ricerca il tuo profilo
Seguo News
Le armature militari nell’Europa della prima Età Moderna, tra i relatori il nisseno Emanuele Riccobene
Eventi
Visite668

Le armature militari nell’Europa della prima Età Moderna, tra i relatori il nisseno Emanuele Riccobene

L'iniziativa, prevista per giovedì 24 giugno alle 18.30, è promossa da BCsicilia

Redazione
22 Giugno 2021 20:20

Nell'ambito dei Giovedì di BCsicilia, si terrà giovedì 24 giugno alle 18,30, un incontro culturale dal titolo: "Le armature militari nell'Europa della prima Età Moderna". Dopo la presentazione di Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale BCsicilia, è previsto l'intervento di Emanuele Riccobene, Studioso di Storia moderna. Modera l'incontro Tony Pulizzotto, Vice Presidente regionale BCsicilia. L'incontro si terrà sulla Piattaforma Google Meet. Link per partecipare: https://meet.google.com/dic-hfzr-owk. Per informazioni: Email: segreteria@bcsicilia.it - Tel. 346.8241076 - Fb: BCsicilia - Tw: BCsicilia.

Benché elitario, quello dell'evoluzione dell'abbigliamento militare è un argomento affascinante che rientra nella doppia categoria dell'arte decorativa e dell'oplologia. Nella prima Età Moderna (XVI e XVII secolo) le armature furono usate sui campi di battaglia europei e, al medesimo tempo, vennero influenzate dalla cosiddetta ?rivoluzione militare'. Dopo una breve ma completa panoramica sulla storia militare europea e sul concetto di military revolution, l'intervento verterà sulle varie tipologie di armature (d'uso e da parata) e sulle sotto-categorie di entrambe, per poi offrire una panoramica delle armature da parata custodite presso i più importanti musei italiani ed europei (Armeria Reale di Torino, Museo Nazionale del Bargello di Firenze, Real Armeria di Madrid, Kunstistorisches Museum di Vienna). Complessivamente l'intervento dimostrerà come anche la Storia sia utile alla valorizzazione del patrimonio culturale.

Emanuele Riccobene (Caltanissetta, 1986) ha conseguito la LaureaTriennale in "Scienze Storiche"e successivamente quella Magistrale in "Studi Storici e Geografici", entrambe con il massimo dei voti, presso l'Università degli Studi di Palermo. Ha poi conseguito un Master di I° livello in "Esperti nella tutela del patrimonio culturale"presso l'Università "Roma Tre". Impegnato nel campo degli studi storici e del patrimonio culturale, ha collaborato con la Biblioteca Diocesana del Seminario di Caltanissetta. Al suo attivo diverse pubblicazioni tra le quali: Lo sviluppo storico-artistico nelle chiese di Delia (Caltanissetta 2015) e Rivoluzione militare e Stato moderno. Uno studio sulla difesa della Sicilia nella seconda metà del XVII secolo (Roma, Stamen, 2016); L'evoluzione del costume militare nel XVI secolo attraverso alcuni esempi della collezione di Armeria Europea del Museo Stibbert di Firenze, in G. Calcani (coord.); Prospettive per la tutela del patrimonio culturale. Ricerche svolte nell'ambito del Master Esperti nella tutela del patrimonio culturale, Roma, Edizioni Efesto, 2017.  In allegato "Ritratto di Giacomo Boncompagno, duca di Sora", Scipione Pulzone, 1574.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Le armature militari nell’Europa della prima Età Moderna, tra i relatori il nisseno Emanuele Riccobene

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta