ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Laudato Medico", la mussomelese Valentina Territo tra le finaliste del prestigioso premio
Eventi
visite1709

"Laudato Medico", la mussomelese Valentina Territo tra le finaliste del prestigioso premio

Chirurgo e senologo della Breast Unit del "Vittorio Emanuele" di Gela, è tra le tre finaliste del prestigioso riconoscimento Umberto Veronesi

Redazione
16 Novembre 2020 07:36

Valentina Territo, chirurgo senologo della Breast Unit del P.O. Vittorio Emanuele di Gela, è arrivata tra i tre finalisti in Italia e unica in Sicilia del prestigioso “Riconoscimento Umberto Veronesi al Laudato medico”, che ha visto nelle precedenti edizioni 12200 specialisti segnalati. Il Riconoscimento è stato istituito da Europa Donna Italia per preservare l’eredità umana del Professore Umberto Veronesi, in modo da promuovere l’ascolto, la comunicazione e la vicinanza al paziente affetto da tumore al seno.  Per tutto il mese di ottobre le pazienti che sono state sottoposte a cure per tumore al seno hanno avuto l’opportunità di votare il medico che è stato loro più vicino nel percorso di cura. La dottoressa Territo ha lavorato per diverso tempo all’ IEO (Istituto Europeo di Oncologia) di Milano collaborando con l’equipe del Prof. Umberto Veronesi. Si è ulteriormente specializzata in questo campo lavorando presso la Breast Unit del Royal Free Hospital di Londra e continuando la formazione in chirurgia oncoplastica presso l’Università di Bordeaux in Francia. “Il Prof. Veronesi ci diceva sempre che per curare qualcuno dobbiamo sapere chi è, che cosa pensa, che progetti ha, per cosa gioisce e soffre. È un onore per me aver ottenuto questo riconoscimento dalle pazienti che ho avuto modo di seguire in questi anni. Nella doppia veste di chirurgo e di donna ho provato a capirle, a stabilire un’empatia e a condividere con loro paure e dubbi.
Desidero ringraziare innanzitutto le instancabili volontarie dell’ADOS (Associazione Donne Operate al Seno) che, nonostante le difficoltà legate alla pandemia, stanno continuando a portare avanti la campagna di prevenzione e sensibilizzazione del tumore della mammella, guidate dalla presidente di Gela Grazia Lo Bello, dalla presidente di Niscemi Maria Franca Meli e dalla responsabile regionale Dina Guarnaccia. Un grazie va al primario della Breast Unit Giuseppe Di Martino (già laudato medico) il quale ha speso le sue forze per la nascita e crescita di questo importante centro di riferimento regionale in un’area ad elevato rischio ambientale ed oncologico, al collega Maurizio Ristagno e alla dolce e tenace infermiera Ketty Smecca”.
Il nome del primo classificato sarà reso noto durante la cerimonia di assegnazione del Riconoscimento che si svolgerà lunedì 30 novembre in diretta sulla pagina Facebook di Europa Donna Italia, in modalità pubblica, dalle 11.30 alle 13.
 

Il viaggio di "Caggiulino Sicanium" fa tappa a Mussomeli: cartoline per valorizzare le bellezze del territorio
News Successiva
Mussomeli eletto il più bel borgo di Sicilia, la capitale del Vallone in un social contest ha incassato 5476 preferenze
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
"Laudato Medico", la mussomelese Valentina Territo tra le finaliste del prestigioso premio

Luciano Ventura

Bravissima e molto umana. Complimenti

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta