Seguo News
La Pro Nissa travolge il Mascalucia. Martedì a Caltanissetta arriva il Melilli per la sfida di Coppa Divisione
Sport
Visite1520

La Pro Nissa travolge il Mascalucia. Martedì a Caltanissetta arriva il Melilli per la sfida di Coppa Divisione

I ragazzi di Mister Tarantino si impongono con un risultato che non lascia speranze agli avversari: 8 a 1

Redazione
03 Novembre 2019 11:41

Poco o nulla ha potuto il Mascalucia C5 che non ha resistito alla furia giallorossa che li ha travolti con un netto 8 a 1; Sin dalle prime battute di gioco si è vista la netta superiorità della formazione guidata dal tecnico Sandro Tarantino che ha saputo imporre il proprio gioco esercitando una forte e costante pressione a tutto campo sull'avversario. Andando alla cronaca, ci prova subito Torres che sfiora il palo; Un minuto più tardi conclusione a botta sicura di Allyson che colpisce clamorosamente il palo; Arriva da lì a poco il meritato vantaggio con capitan Marino che apre le danze; Al 24' raddoppio con Allyson, zampata vincente all'incrocio dei pali. Dalla pressione degli avversari usciamo bene riuscendo a ripartire con grande pericolosità; Al 28' arriva la terza rete con Furno,in giornata di grazia, il giovane giallorosso supera agevolmente il portiere che tenta inutilmente l'uscita. Esce timidamente il Mascalucia  ma Avanzato dice no! Nel secondo tempo continua la buona circolazione della palla e fioccano le occasioni prima Allyson poi Torres vanno vicinissimi alla marcatura; Al 13' fallo su Torres ed espulsione sacrosanta per  Giardinaro. Nisseni in superiorità numerica servono il "poker" con lo spagnolo Torres che da posizione defilata trova la rete; Al 20' arriva la "manita" con Furno che con grande rapidità, illude la marcatura ed appoggia la sfera alle spalle del portiere. La sesta rete con La Rosa, anche per lui ottima prestazione, servito abilmente da Furno, il giovane palermitano appostato al centro dell'area appoggia indisturbato; Entra Mosca che ci mette poco a mettersi subito in evidenza, conclusione ravvicinata su assist di Torres pallone di poco a lato. Un minuto più tardi questa volta Mosca non sbaglia, bordata sotto la traversa per il 7 a 0; A cinque minuti dal termine il Mascalucia trova la rete nell'unica disattenzione della partita. Ad una manciata di minuti dal termine arriva la rete del definitivo 8 a 1 con il tiro libero realizzato dal nostro Gabriele Colore. Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Tre punti importantissimi per la iniziare la scalata alle zone alte della classifica. Inizia ad esserci la consapevolezza che questo gruppo può, con la giusta determinazione e la cattiveria agonistica, arrivare a ridosso delle big di questo girone. Da segnalare il debutto in campionato del giovane portiere dell'under 19 Santo Biasco, non si tratta di un premio ma di un meritato riconoscimento all'impegno e alla crescita costante di questo ragazzo. Ancora una volta vogliamo ringraziare il nostro meraviglioso pubblico e il gruppo "ultras" che incessantemente hanno incoraggiato i nostri ragazzi. Archiviata la vittoria adesso bisogna pensare alla gara di martedì valevole per la Coppa Divisione, verrà a farci visita, nel nostro fortino infernale, il blasonato Melilli attualmente in testa nel campionato di serie A2 e che ha già eliminato la corazzata Meta Catania di capitan Musumeci. Gara sulla carta proibitiva,  ma si sa dalle nostre parti le imprese sportive sono più che possibili, basta crederci!

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
La Pro Nissa travolge il Mascalucia. Martedì a Caltanissetta arriva il Melilli per la sfida di Coppa Divisione

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta