ricerca il tuo profilo
Seguo News
La Nissa Rugby anticipa i botti di Capodanno e vince contro l’Iron Team per 10 - 70
Sport
Visite740

La Nissa Rugby anticipa i botti di Capodanno e vince contro l’Iron Team per 10 - 70

La Nissa Rugby ha battuto l’Iron Team di Palermo con un punteggio di 10 – 70. Confermate i pronostici, al velodromo di Palermo si è certificata una ch

Redazione
23 Dicembre 2013 16:10

La Nissa Rugby ha battuto l'Iron Team di Palermo con un punteggio di 10 - 70. Confermate i pronostici, al velodromo di Palermo si è certificata una chiusura di anno che ha garantito una grande soddisfazione sia ai coach Salvatore Carbone e Francesco Pappalardo (nella foto) sia al direttore sportivo Giacomo Granata. "I miei ragazzi sanno vincere, hanno rodato la squadra e raggiunto il giusto ritmo" ha commentato soddisfatto il Presidente della squadra nissena che rientra dalla trasferta con una vittoria piena: 4 punti più il bonus. A Palermo la Nissa Rugby ha segnato 10 mete che sono state trasformate da Emiliano Di Maura. L'Iron Team, invece, è riuscito a far meta soltanto due volte ma, in entrambi i casi, non ha concluso con una trasformazione. I giocatori nisseni che hanno segnato sono Caratozzolo con 3 mete, Di Maura con 2 mete, Carbone Damiano con 2 mete e con una metà ciascuno rispettivamente Messina, Carbone e Tabacco. La formazione vincitrice era composta per il pacchetto di mischia da Lo Celso, Lo Manno, Di Giorgio, Messina, Viscuso, Nicolosi, Perera, Carbone e per la linea dei ¾ Tabacco, Viglianesi, Pappalardo, Caratozzolo, Damiano e Di Maura. I 15 sono stati arricchiti nel secondo tempo dalla partecipazione di Letizia, Tringali, Platania, Ferrara, lombardo, Sina e Cambria. La classifica di fine anno vede la corazzata Amatori Catania in testa con a 45 punti seguita dal Cus Catania a quota 35 e gli Amatori Palermo con 32 punti (per questa settimana niente bonus per la squadra del capoluogo!) e, infine, la Nissa Rugby con 31 punti. I leoni nisseni chiudono in grande stile il campionato per il 2013 e, per il 2014 l'obiettivo è ambito e raggiungibile: recuperare il secondo posto e lasciarsi alle spalle gli Amatori Palermo e il CUS Catania. Ogni partita e ogni punto di bonus a questo punto risulta decisivo per risalire nella classifica provvisoria e, il vero ago della bilancia sarà negli scontri diretti. Il 12 gennaio ci sarà un importante appuntamento: quello con gli Amatori Catania e, questa volta, la Nissa Rugby andrà in trasferta al S.M.Goretti. E' proprio per presentarsi in forma contro questi giocatori ex serie A e super 10 che i due allenatori hanno deciso di proseguire gli allenamenti anche durante queste festività natalizie; anche senza partite i giocatori non possono rilassarsi troppo. 

Condividi Notizia
Commenti
La Nissa Rugby anticipa i botti di Capodanno e vince contro l’Iron Team per 10 - 70

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta