ricerca il tuo profilo
Seguo News
Speciale
I Romanzi di Vincenzo Bonasera
"Per far si che le parole non si arrestino là dove finiscono i discorsi"
La guerra! Lei, mio colonnello è un uomo di comando ... dal romanzo "E così fu che"
Attualita
Visite695

La guerra! Lei, mio colonnello è un uomo di comando ... dal romanzo "E così fu che"

Sedicesimo appuntamento con un brano di uno dei nove romanzi del farmacista-scrittore nisseno Vincenzo Bonasera

Redazione
16 Settembre 2020 10:31

" - La guerra! Lei, mio colonnello, è un uomo di comando che ubbidisce a un ordine ben preciso. Lei è un uomo al quale un altro uomo ha ordinato di uccidere rimanendo impunito in forza di una legge che gli stessi uomini si sono fatta. Che scelleratezze! Ma il buon Dio saprà capire, perdonare e non solo; saprà aiutare a dimenticare ad auto-assolversi, perché se così non fosse, la vita sarebbe un incubo, un tormento! Uomini ci hanno parlato del dovere, della Patria, poco della vita e del rispetto per la propria e per l'altrui. Uomini hanno offeso la dignità di uomini considerandoli solo numeri asserviti ad un'idea. E così, ordini e regole di uomini hanno messo uomo contro uomo, hanno fatto sì che imperasse? mors tua vita mea, la tua morte per la mia vita! Triste e macabro baratto! (dal romanzo: "E così fu che" - 2000 )

Condividi Notizia
Commenti
La guerra! Lei, mio colonnello è un uomo di comando ... dal romanzo "E così fu che"

I Romanzi di Vincenzo Bonasera - Video

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta