ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Schianto sulla Ss 626, istruttore di guida di Gela condannato a 7 anni di reclusione: due le vittime
Cronaca
visite2467

Schianto sulla Ss 626, istruttore di guida di Gela condannato a 7 anni di reclusione: due le vittime

Nell'incidente morirono un ragazzo di soli 16 anni, Angelo Scalzo e un ambulante riesino di 51 anni, Giuseppe Danese

Redazione
11 Dicembre 2020 08:23

Il Gup del tribunale di Gela Silvia Passanisi ha condannato a 7 anni e 4 mesi di reclusione, Andrea Nicosia, il gelese di 26 anni ritenuto responsabile dell'incidente che il 16 novembre 2018 sulla strada statale 626 Gela - Caltanissetta causò la morte di Giuseppe Danese e Angelo Scalzo, oltre al ferimento di altri due ragazzi.

Il giudice ha inoltre disposto nei confronti di Nicosia la sospensione della patente di guida per 2 anni e il pagamento delle spese processuali. L'imputato, tornando da Caltanissetta, perse il controllo dell'auto provocando l'incidente. I familiari di entrambe le vittime e i due giovani rimasti gravemente feriti sono tutti assistiti dai legali della Giesse Risarcimento Danni

Ragazza positiva al Covid, arrivava da Torino ed era diretta a Gela dai nonni: con il tampone scongiurato il peggio
News Successiva
A Gela noto medico trovato in possesso di 64 reperti archeologici: denunciato dalla Guardia di Finanza
Condividi Notizia
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Schianto sulla Ss 626, istruttore di guida di Gela condannato a 7 anni di reclusione: due le vittime
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta