ricerca il tuo profilo
Seguo News
Imbratta la marna di Punta Bianca: denunciato dai carabinieri un uomo di Favara
Cronaca
Visite4217

Imbratta la marna di Punta Bianca: denunciato dai carabinieri un uomo di Favara

L’area non è considerata riserva, ma è sottoposta, con decreto regionale del 2001, a vincoli di immodificabilità

Redazione
02 Novembre 2020 11:31

Dopo un mese di accertamenti, i carabinieri della stazione del Villaggio Mosè hanno identificato l'uomo che, a metà dello scorso settembre, ha imbrattato la marna di Punta Bianca ad Agrigento. Si tratta di un individuo, D. Q., 44 anni di Favara, che è stato denunciato alla procura della Repubblica di Agrigento. Il reato ipotizzato è deturpamento di bellezze naturali.

A metà settembre, sulla marna di Punta Bianca, una delle località turistiche  più visitate della provincia agrigentina, erano stati scoperti, e segnalati, scritte e disegni. L'area non è considerata riserva, ma è sottoposta, con decreto regionale del 2001, a vincoli di immodificabilità.

Dopo lo scempio, è stata quindi avviata l'attività investigativa. Sono stati acquisiti dei dettagli, fra quelle scritte e quei disegni, che hanno permesso - attraverso un'indagine tecnica - di arrivare all'individuazione dell'autore dello sfregio.

La marna di Punta Bianca è stata poi ripulita grazie all'opera dei volontari dell'associazione ambientalista MareAmico, che ne aveva denunciato lo sfregio.

Condividi Notizia
Commenti
Imbratta la marna di Punta Bianca: denunciato dai carabinieri un uomo di Favara

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta