Seguo News
Il pianista Alberto Ferro torna a Gela sul palco delle Mura Timoleontee: "E' un onore suonare nella mia città"
Eventi
Visite2246

Il pianista Alberto Ferro torna a Gela sul palco delle Mura Timoleontee: "E' un onore suonare nella mia città"

L'artista dopo aver calcato i palcoscenici più prestigiosi del mondo, torna ad esibirsi per il pubblico gelese

Redazione
25 Agosto 2020 12:47

Cresce l'attesa per il concerto di Alberto Ferro alle Mura Timoleontee di Caposoprano, in quello che viene definito l'evento artistico dell'anno. Il pianista gelese renderà omaggio alla città mercoledì 29 agosto prossimo, alle ore 21,00, nell'incantevole parco archeologico, accompagnato dall'Orchestra Sinfonica del Conservatorio "Bellini", diretta dal M° Epifanio Comis, direttore dello stesso Istituto musicale. «Per gli artisti in generale è sempre un onore esibirsi nella propria città. Suonare a Gela col mio maestro Comis, guida stabile del mio percorso musicale - ha detto Alberto Ferro - sarà anche più emozionante. Ringrazio il dott. Leonardi, presidente dell'Associazione Totus Tuus, per essere riuscito a fare inserire il mio concerto nel programma delle manifestazioni artistiche dell'«Estate Gelese 2020» organizzata dall'amministrazione comunale».

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Il pianista Alberto Ferro torna a Gela sul palco delle Mura Timoleontee: "E' un onore suonare nella mia città"

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta