ricerca il tuo profilo
Seguo News
Il futuro della Nissa, pronto il preliminare per la cessione delle quote societarie
Sport
Visite755

Il futuro della Nissa, pronto il preliminare per la cessione delle quote societarie

Novità incoraggianti per la salvezza della Nissa. In queste ore, infatti, sarebbe stato messo a punto il preliminare per la cessione delle quote socia...

Redazione
30 Luglio 2013 17:59

Novità incoraggianti per la salvezza della Nissa. In queste ore, infatti, sarebbe stato messo a punto il preliminare per la cessione delle quote sociali ai nuovi soggetti interessati a rilevare la società biancoscudata. Il preliminare è il documento con il quale i dirigenti attuali, dimissionari, acconsentono alla cessione gratuita delle loro quote sociali. Ognuna delle quote sociali ha un valore di 13.500 euro che va moltiplicata per sette quanto è il numero dei soci dirigenti. Messo a punto il preliminare di cessione, il documento sarà consegnato all'avvocato Rudy Maira, che in questi mesi s'è mobilitato per evitare il tracollo della società che non naviga certo in buone acque. La fase successiva, per i sette soci dirigenti, sarà quella di presentarsi nello studio di Maira per firmare e conseguentemente acconsentire alla cessione gratuita delle loro quote. I dirigenti, come avevano garantito in precedenza, hanno anche annunciato di rinunciare alle anticipazioni da loro precedentemente fatte che ammontano a circa 140 mila euro. Una volta che il preliminare di cessione delle quote sociali sarà firmato dai sette soci attuali, si svolgerà l’incontro con i soggetti destinati a subentrare e si andrà infine dal notaio per stabilire il nuovo assetto sociale che la Nissa dovrà avere. All'orizzonte sembra che sia un gruppo di professionisti nisseni - soprattutto medici e avvocati - a rilevare la Nissa. E in questo Risiko calcistico, la figura di Maira sarebbe quella di semplice mediatore fra vecchia e nuova dirigenza. Completato questo passaggio societario, la nuova era della Nissa dovrebbe cominciare con un rinnovato assetto tecnico e organizzativo. E in quest'ottica, la Sporting Nissa e l'Atletico Caltanissetta avrebbero ancora una volta ribadito la loro volontà a non entrare in alcun modo in un discorso di tipo economico finanziario, limitandosi alla sola ed esclusiva collaborazione sul piano tecnico ed organizzativo per il rilancio del settore giovanile.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Il futuro della Nissa, pronto il preliminare per la cessione delle quote societarie

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta