ricerca il tuo profilo
Seguo News
Il driver nisseno Rino Giancani vince la cronoscalata Cefalù-Gibilmanna
Sport
Visite4411

Il driver nisseno Rino Giancani vince la cronoscalata Cefalù-Gibilmanna

Il prossimo appuntamento per il driver nisseno sarà il 23 Luglio alla Val d'Anapo Sortino, gara valida per il Campionato Siciliano Salita 2017

Redazione
07 Giugno 2017 13:46

Un fine settimana agonistico che difficilmente potrà dimenticare il veloce Rino Giancani, conosciuto in ambito automobilistico come Rinù Papà, che a bordo della sua Elia Avrio 1000 di Classe E2SC ha vinto tra  le  vetture  moderne  la   Cronoscalata del Santuario Cefalù-Gibilmanna tenutasi  domenica  04 Giugno   in  provincia di  Palermo  facente   parte del  Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche.
Il nisseno ha fatto registrare il miglior tempo assoluto , nell'unica manche di gara, precedendo di ben 7"23 il veloce Rotolo su Formula Gloria.

Per Giancani, pilota della Scuderia Automobilistica Motor Team Nisseno,  entrato a far parte  quest'anno nel novero dei piloti gestiti dalla società di Management Sportivo Tempo S.r.L. del patron Eros Di Prima, e con il supporto degli  sponsor MEDIABROKER, CALTAMBIENTE E SE.AN ,  si tratta della seconda vittoria assoluta (dopo la Floriopoli del 2015) della sua carriera agonistica da aggiungere al lungo palmares personale.

Queste le Sue dichiarazioni a fine gara:

"E' stata una gara che ricorderò a lungo, una gara difficile da interpretare tanto per la lunghezza del tracciato, tanto anche per le insidie che ho trovato lungo il percorso: dossi, asfalto viscido ed a tratti anche sporco; una gara difficile da memorizzare perché molto impegnativa e molto guidata. Il fatto di non aver disputato la seconda manche di prove ufficiali è stato Un handicap perché non ho potuto migliorare e regolare un assetto tutto nuovo provato nell'unica manche di prove ufficiali. La domenica sono partito con un assetto tutto da scoprire.

Alla fine è stata una vittoria più che sudata, ma proprio per queste ragioni, la più bella considerando che il fine settimana non era partito bene per vari problemi alla mia Elia.  
Era la mia prima Cefalù-Gibilmanna fatta in versione cronoscalata, l'avevo disputata solo come prova speciale del Trofeo Florio Rally con la mia fida 127.
Un grazie lo devo alla mia famiglia, alla mia fidanzata, ai miei sponsor, ed a tutti gli amici appassionati per il tifo e la stima che mi dimostrano ad ogni gara."

Classifica finale Cronoscalata del Santuario 2017 (Auto Moderne):
1.GIANCANI Gaspare (ITA) Elia Avrio E2SC-1000 7'14.36, 2.ROTOLO Antonino (ITA) Gloria CP8 E2SS-1000 7'21.59, 3.VARA Filippo (ITA) Renault Clio s16 A-1600 7'31.64, 4.MICCICHÈ Angelo (ITA) Gloria B5 E2SS-1000 7'38.88, 5. MAZZOLA Antonio (ITA) Peugeot 306 R A-2000 7'41.10.

Il prossimo appuntamento per il driver nisseno sarà il 23 Luglio alla Val d'Anapo Sortino, gara valida per il Campionato Siciliano Salita 2017. (Foto Giovanni Sciandra)

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Il driver nisseno Rino Giancani vince la cronoscalata Cefalù-Gibilmanna

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta