ricerca il tuo profilo
Seguo News
Speciale
I Romanzi di Vincenzo Bonasera
"Per far si che le parole non si arrestino là dove finiscono i discorsi"
I tram: alti bracci di ferro s'infilano in una fitta ragnatela di fili ... dal romanzo "Nel sogno dell'amore"
Attualita
Visite1233

I tram: alti bracci di ferro s'infilano in una fitta ragnatela di fili ... dal romanzo "Nel sogno dell'amore"

Quindicesimo appuntamento con un brano di uno dei nove romanzi del farmacista-scrittore nisseno Vincenzo Bonasera

Redazione
15 Settembre 2020 20:28

"I tram: alti bracci di ferro s'infilano in una fitta ragnatela di fili, s'intrecciano tra loro e le ruote stridono su lunghi e sottili binari quasi a rincorrersi a sfiorarsi, ma mai toccarsi. Tram tutti uguali, identici nel colore verde, con tanta gente dentro, ma diversa l'un dall'altro. Ognuno portatore di speranza, tristezza, delusione, svogliata voglia di vivere, noia di ritrovarsi ancora una volta lì sopra e all'ora di sempre. Tu Sali, tu scendi? dove vai? Tu di fretta, tu lentamente? Stai pensando?  A che cosa? A qualcosa di bello o di brutto che già è stato? o che potrebbe essere? se qualcuno vorrà, se il destino? Tu, sconosciuto compagno della vita che mi assomigli. Fantasma dei sogni. Io anonimo a me stesso nel vuoto di oggi e di domani". (dal romanzo: "Nel sogno dell'amore" - 2016)

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
I tram: alti bracci di ferro s'infilano in una fitta ragnatela di fili ... dal romanzo "Nel sogno dell'amore"

I Romanzi di Vincenzo Bonasera - Video

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta