ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
I tesori archeologici del mare di Gela. Ritrovati nei fondali 39 preziosi "lingotti" del sesto secolo
Cronaca
visite689

I tesori archeologici del mare di Gela. Ritrovati nei fondali 39 preziosi "lingotti" del sesto secolo

Trentanove ’lingotti” unici al mondo sono stati ritrovati in fondo al mare di Bulala, a Gela. Sono stati i militari della Capitaneria di porto, guardi...

Redazione
29 Dicembre 2014 12:24

Trentanove “lingotti” unici al mondo sono stati ritrovati in fondo al mare di Bulala, a Gela. Sono stati i militari della Capitaneria di porto, guardia di finanza e volontari a fare riemergere 39 oricalchi risalenti al sesto secolo avanti Cristo. Si tratta di metalli preziosi che confermano che Gela era un porto d’attracco. I reperti archeologici sono composti da una lega formata da rame e zinco in percentuale di 80 e 20 per cento. Ritrovata anche una macina in legno perfettamente conservata.

A Gela cessa l'emergenza rifiuti, dopo 10 giorni riaperta la discarica di Timpazzo
News Successiva
A Gela sacerdoti in campo, calcio all'indifferenza. Entusiasmante match contro medici e politici alla Festa della Solidarietà
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
I tesori archeologici del mare di Gela. Ritrovati nei fondali 39 preziosi "lingotti" del sesto secolo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta