ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
L'avvocato Dacquì sulla scomparsa di Emanuele Macaluso: "La città indifferente, non ha commemorato un suo insigne figlio"
Attualita
visite3174

L'avvocato Dacquì sulla scomparsa di Emanuele Macaluso: "La città indifferente, non ha commemorato un suo insigne figlio"

Al di là delle convinzioni e posizioni politiche, Emanuele Macaluso è stato un portatore di valori e un lottatore per la sua terra

Redazione
24 Gennaio 2021 10:17

Emanuele Macaluso,nisseno purosangue, qualche giorno fa ci ha lasciati. Tutto il mondo politico nazionale, il primo cittadino d'Italia, nonchè le Tv, i mass media lo hanno ricordato esaltandone la figura di uomo, di politico, di combattente, di giornalista, di intellettuale di elevato spessore. Eppure la Città che gli ha dato i natali, in cui è cresciuto e si è formato, è rimasta indifferente .  Non un saluto, non un accennato ricordo, nessuna delegazione ai suoi funerali, nessun gonfalone, nessun necrologio, nulla. La Città di Caltanissetta, quella ufficiale, è rimasta dunque  muta, così come sono rimaste mute le vecchie bandiere comuniste.  Mi rendo conto che in tempo di pandemia ben poco di pubblico poteva essere fatto, ma certamente non può soddisfare qualche" post "apparso sui vari social. Emanuele Macaluso, "quel combattente che si ricordava tutto", per come detto ,nella sua straordinaria orazione funebre, dal Ministro  Giuseppe Provenzano è stato non ricordato, dimenticato dalla sua Città che eppure era stata il suo luogo di nascita. Al di là delle convinzioni e posizioni politiche, Emanuele Macaluso è stato un portatore di valori e un lottatore per la sua terra, un faro per le nuove generazioni. Non voglio qui ricordare cosa ha rappresentato Emanuele Macaluso , non sono titolato e non sarei in grado di farlo per come già hanno fatto altri in maniera eccellente tra cui il Ministro Provenzano e Aldo Tortorella. Rammarica l'assenza della Voce Ufficiale  di Caltanissetta ma credo e spero che ci sarà tempo per lasciare una  traccia indelebile di una parte della nostra storia, per ravvivare la memoria a chi si è distratto, sia pure per un attimo, dalle incombenze o dalle intemperie della vita quotidiana. È proprio vero, per come Macaluso disse nel suo ultimo comizio, che "senza memoria non c'è domani". Avvocato Giuseppe Dacquì

 

Condividi Notizia
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
L'avvocato Dacquì sulla scomparsa di Emanuele Macaluso: "La città indifferente, non ha commemorato un suo insigne figlio"

Alfonso Pio Zammuto

Comincio proprio dalle parole "senza memoria non c'è domani". Ritengo che poche persone saprebbero parlare dello spessore morale e politico del compianto Emanuele Macaluso e in che modo egli si spese in difesa nell'interesse degli operai in genere, dei minatori in particolare nonchè delle fasce deboli della popolazione. Il Sindaco del capoluogo, però, lo ha ricordato con uno stringato quanto asettico messaggio di cordoglio. Chissà , magari, in seguito chiederà  che la salma possa riposare nella città  natale! Anche tutti gli altri esponenti politici locali (o presunti tali) si sono affannati a rendere parimenti omaggio, nonostante siano angosciati per le sorti del Governo e distratti dalle strategie (eufemismo) da attuare in vista del mantenimento di poltrone o dell'acquisizione di nuove o delle future elezioni regionali. Di fronte a tali aspetti d'importanza vitale cosa si vuole che siano una pandemia o una morte di un illustre personaggio!

Giovenco Salvatore

Riflessioni molto vere e politicamente oggettivo fatte da un compagno socialista. Mi sarei atteso un documento in sua memoria dai suoi amici e compagni di partito. Le istituzioni? Assenti è dir poco. Indifferenti è morificante.

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta