ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Ragazza di 19 anni muore al Sant'Elia di Caltanissetta dopo un incidente: donati gli organi
Cronaca
visite20018

Ragazza di 19 anni muore al Sant'Elia di Caltanissetta dopo un incidente: donati gli organi

L'iter per l'accertamento di morte cerebrale è partito oggi pomeriggio intorno alle 13. Il primario di Neurologia Michele Vecchio: "Quello dei genitori un atto di amore estremo"

Rita Cinardi
21 Dicembre 2020 19:45

E’ morta dopo 6 giorni di agonia una giovane di Ribera di 19 anni, Claudia Gucciardo, rimasta vittima di un grave incidente. La giovane di Ribera dopo lo schianto tra il suo scooter e un furgone era stata trasportata in elisoccorso all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta per via dei gravi traumi riportati. La diciannovenne era stata sottoposta ad un delicato intervento di Neurochirurgia per poi essere ricoverata nel reparto di Rianimazione diretto da Giancarlo Foresta dove in questi giorni i medici hanno tentato l'impossibile per salvarla. I genitori della ragazza hanno deciso di donare gli organi. L’iter, da parte della commissione per l’accertamento di morte cerebrale (formata dal primario di Neurologia Michele Vecchio, dalla rianimatrice e referente locale del Crt Rosalba Parla e dal medico della direzione di presidio Benedetto Trobia) è iniziato oggi pomeriggio intorno alle 13. I genitori supportati anche da una psicologa del Crt Emanuela Solombrino e da padre Giuseppe Anfuso hanno dato il loro assenso per la donazione.  “Adesso verrà attivato il Crt (Centro Regionale Trapianti) – spiega il primario di Neurologia Michele Vecchio - che è in collegamento con il centro nazionale e partirà la procedura per verificare quali organi potranno essere donati e per individuare i riceventi. Quello dei genitori di Claudia è un atto di amore estremo, il loro è un dolore straziante ma hanno avuto questa forza ma anche la grande generosità di donare la vita ad altre persone”. A collaborare la referente locale del Crt Rosalba Parla in queste ore anche il caposala della rianimazione Giuseppe Di Francesco e tutto il personale infermieristico e ausiliario del reparto.

Percettori di reddito di cittadinanza a lavoro: a Caltanissetta partono i primi progetti di utilità collettiva
News Successiva
Coronavirus, in provincia di Caltanissetta 50 positivi in più, 3 nuovi ricoverati e 3 decessi
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Ragazza di 19 anni muore al Sant'Elia di Caltanissetta dopo un incidente: donati gli organi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta