ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela sempre più vicina ad essere dichiarata zona rossa: vi sono decine di focolai e la pandemia fa paura
Cronaca
visite1873

Gela sempre più vicina ad essere dichiarata zona rossa: vi sono decine di focolai e la pandemia fa paura

A lanciare l'allarme non è più solo il sindaco ma anche l'Asp. La curva dei contagi, dopo Capodanno è raddoppiata

Donata Calabrese
11 Gennaio 2021 12:55

La situazione dei contagi a Gela preoccupa sempre più. Questa volta non è solo il sindaco Lucio Greco a manifetsare tutta la sua preoccupazione per l'allarmante piega che ha preso la pandemia, ma anche l'Asp. Lo hanno fatto i vertici dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Caltanissetta, nel corso di un incontro svoltosi questa mattina in remoto con il primo cittadino, il vicesindaco Terenziano Di Stefano e l'assessore alla Sanità, Nadia Gnoffo. Ad illustrare e ad analizzare i dati del contagio, è stata Marcella Santino, direttore sanitario dell'Asp la quale ha chiesto di prendere immediati provvedimenti. La curva dei contagi, dopo i brindisi di fine anno, gli auguri di fine anno, le giocate a carte, i cenoni e i pranzi di Natale, ha subito una drammatina impennata. Vi sono decine di focolai al momento da tenere sotto controllo. Non è escluso che Asp e amministrazione comunale, visto che sono circa 700 le persone al momento contagiate, possano chiedere al presidente della Regione di dichiarare Gela zona rossa. Nelle ultime 24 ore si sono registrati altri 60 nuovi casi. Il sindaco nel frattempo ha avuto un confronto con il questore Emanuele Ricifari in vista dell'arrivo di nuove ordinanze restrittive. 

Rumeno positivo bloccato all'aeroporto di Fontanarossa e diretto a Gela: proveniva da Bucarest
News Successiva
Boom di contagi a Gela, Greco: "Siamo preoccupati ma vedo una città normale, affollata, con ragazzini in giro"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela sempre più vicina ad essere dichiarata zona rossa: vi sono decine di focolai e la pandemia fa paura
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta