Seguo News
Fumo, nessun beneficio se si alterna la sigaretta vera a quella elettronica: il rischio di malattie non si riduce
Salute
Visite1318

Fumo, nessun beneficio se si alterna la sigaretta vera a quella elettronica: il rischio di malattie non si riduce

E' una scoperta importante poichè molti americani stanno assumendo sigarette elettroniche nel tentativo di ridurre il fumo

Redazione
09 Maggio 2022 14:28

Per i consumatori sia di sigarette tradizionali che di sigarette elettroniche non si riduce il rischio di malattie cardiovascolari rispetto alle persone che fumano solo sigarette tradizionali. A rilevarlo, una nuova ricerca pubblicata oggi su Circulation, la rivista dell'American Heart Association, condotta dalla Boston University School of Public Health. E' confermato da molti studi che il fumo di sigaretta tradizionale contribuisca ad un'ampia gamma di gravi patologie: quasi un decesso su 5 negli Stati Uniti ogni anno è attribuito al fumo di sigaretta e all'esposizione al fumo passivo. Le sigarette elettroniche, che contengono molte sostanze chimiche tossiche, stanno diventando sempre più popolari come un altro modo per le persone di consumare nicotina. «Il fatto che il duplice uso, utilizzando sia sigarette tradizionali che sigarette elettroniche, abbia un rischio di malattie cardiovascolari simile al solo fumo di sigarette è una scoperta importante poichè molti americani stanno assumendo sigarette elettroniche nel tentativo di ridurre il fumo per ciò che percepiscono è un rischio inferiore», ha affermato Andrew C. Stokes, corrispondente e autore senior dello studio e assistente professore nel dipartimento di salute globale presso la Boston University School of Public Health.

Per esaminare la relazione tra le malattie cardiovascolari, l'uso di sigarette elettroniche e il duplice uso di sigarette tradizionali e sigarette elettroniche, i ricercatori hanno esaminato i dati dello studio sulla valutazione della popolazione del tabacco e della salute (Path), uno studio rappresentativo a livello nazionale sull'uso di prodotti a base di nicotina raccolte dal 2013 al 2019. Lo studio si è concentrato su più di 24mila adulti, di cui il 50% aveva 35 anni o meno e il 51% erano donne. 

La ricerca ha rilevato più di 1.480 casi di qualsiasi malattia cardiovascolare e più di 500 casi di infarto, insufficienza cardiaca o ictus. Rispetto alle persone che fumavano solo sigarette tradizionali, le persone che fumavano sia sigarette tradizionali che sigarette elettroniche non avevano differenze significative nel rischio di malattie cardiovascolari nè per il rischio di infarto, insufficienza cardiaca o ictus.
Secondo i dati, il 62% delle persone che usavano solo sigarette elettroniche e il 54% dei doppi utenti aveva meno di 35 anni, rispetto al 51% dei partecipanti classificati come non utilizzatori che non fumavano sigarette tradizionali o non usavano sigarette elettroniche. I ricercatori hanno notato che, rispetto all'esclusivo fumo di sigaretta tradizionale, l'uso esclusivo di sigarette elettroniche era associato a eventi di malattie cardiovascolari autoriferiti inferiori del 30%-40%, sebbene l'associazione fosse significativa solo per qualsiasi esito cardiovascolare, che include condizioni come il cuore congenito malattia o miocardite e non specificamente per infarto, insufficienza cardiaca o ictus (15 eventi segnalati da utilizzatori di sigarette elettroniche contro 242 segnalati da fumatori di sigarette). Poichè l'uso della sigaretta elettronica è ancora relativamente nuovo, non esiste ancora un solido 'corpus' di prove a lungo termine per determinare l'eventuale rischio dell'utilizzo di questi prodotti nel tempo, quindi attendono con impazienza ulteriori dati da questo e altri studi in corso, avvertono i ricercatori.(Gds.it)

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Fumo, nessun beneficio se si alterna la sigaretta vera a quella elettronica: il rischio di malattie non si riduce

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta