ricerca il tuo profilo
Seguo News
Fibra ottica a Gela, interi quartieri e scuole ancora scoperti: il sindaco chiede  che i lavori vengano completati
Attualita
Visite602

Fibra ottica a Gela, interi quartieri e scuole ancora scoperti: il sindaco chiede che i lavori vengano completati

Il primo cittadino ha convocato Open Fiber e chiesto che i lavori vengano eseguiti a regola d'arte

Redazione
10 Febbraio 2021 16:47

Comune e Open Fiber a confronto, questa mattina, sull'ampliamento dei lavori di infrastrutturazione delle linee interrate per le telecomunicazioni in fibra ottica sul territorio gelese. Con i responsabili della società, giunti appositamente da Roma su richiesta del Sindaco Lucio Greco, si è parlato dei problemi inerenti i lavori nelle parti della città non ancora coperti da fibra, fra cui interi quartieri residenziali (Macchitella, Marchitello, via Butera, Settefarine, Caposoprano), la zona industriale e complessi pubblici di rilevante importanza come la Caserma dei Carabinieri, il Commissariato di Polizia, il comando dei Vigili del Fuoco e numerose scuole. La discussione si è poi incentrata sui lavori di ripristino del manto stradale nelle zone interessate dagli interventi, sull'imminente avvio dei lavori di musealizzazione dei reperti di via Di Bartolo, sollecitati dal sindaco, e sui 50 punti di connessione gratuita che si sarebbero dovuti realizzare e che invece sono stati creati solo per metà.

Il Sindaco, che ha presenziato all'incontro insieme all'assessore ai Lavori Pubblici Ivan Liardi e al dirigente Tonino Collura, è stato molto chiaro: "Vogliamo che i lavori vengano fatti a regola d'arte e che i cantieri vengano sistemati alla perfezione dopo gli interventi. Non conosco i criteri che sono stati utilizzati per arrivare all'individuazione delle aree da coprire, perchè la convenzione è stata stipulata in un periodo in cui non ero Sindaco, ma non posso che constatare come, allo stato attuale, ce ne siano tante prive di copertura. Ad oggi, pertanto, siamo di fronte ad un lavoro parziale che lascia insoddisfatti sia il pubblico che il privato. La pandemia ha accelerato un iter che era già in corso, ampliando a dismisura il bisogno di un più potente sistema di connessioni, e vorrei da parte vostra, - ha conlcuso rivolgendosi direttamente ad Open Fiber - un'assunzione di impegno immediata per far fronte a queste richieste".

Open Fiber, a fronte di un piano iniziale di 7,5 milioni di euro per una copertura di 21.000 unità immobiliari, copre attualmente 33.400 unità immobiliari per un investimento complessivo di 11,5 milioni. La fase delle analisi e delle valutazioni per venire incontro alle richieste e alle esigenze dell'amministrazione comunale, è stato assicurato, è già in corso e non c'è alcuna preclusione. Entro il mese, inoltre, è stato garantito che sarà presentato un piano di ripristino con l'elenco delle vie il cui asfalto sarà sistemato.

Condividi Notizia
Commenti
Fibra ottica a Gela, interi quartieri e scuole ancora scoperti: il sindaco chiede che i lavori vengano completati

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta