ricerca il tuo profilo
Seguo News
ErasmusDays, il liceo Classico di Caltanissetta ha ospitato gli studenti di altri istituti
Attualita
Visite474

ErasmusDays, il liceo Classico di Caltanissetta ha ospitato gli studenti di altri istituti

Quest’anno sono stati ospiti speciali della scuola gli studenti della Verga e Rosso di San Secondo

Redazione
18 Ottobre 2021 12:21

14, 15 e 16 ottobre 2021: tre giorni di celebrazioni per il Liceo Classico Linguistico e Coreutico "R. Settimo", diretto dalla prof.ssa Irene Cinzia Maria Collerone, per festeggiare il programma Erasmus+ negli #ErasmusDays. Un'occasione unica per condividere esperienze straordinarie e favorire lo scambio e l'approfondimento. Quest'anno sono stati ospiti speciali della scuola gli studenti della "G. Verga e "Rosso di San Secondo", accompagnati dalle docenti Rosetta Galiano e Giusy Bennardo, che hanno condiviso le proprie esperienze Erasmus nella giornata di giovedì con gli studenti del Liceo.

Venerdì il focus è stato sui Santi del territorio e i ragazzi si sono dedicati alla realizzazione degli elaborati grafici per partecipare al concorso "Come vedo i miei Santi", volto a far riflettere gli studenti sulle icone più amate della devozione popolare. Nel pomeriggio di venerdì 15 le attività sono iniziate con "In giro per l'Europa", gioco di socializzazione e di conoscenza dei Paesi partner inclusi nei progetti Erasmus+ KA229 svolti. Una commissione esaminatrice, nel frattempo, ha valutato gli elaborati degli studenti per decretare i vincitori. Tutti i lavori degli studenti si sono rivelati interessanti: freschi e autentici, nonostante lo stop che i laboratori hanno subito dall'inizio della pandemia. La fantasia non si è fermata e neppure la capacità di rielaborazione, come è stato sottolineato ampiamente dalla commissione composta dalle docenti Marzia Guarneri e Aurelia Speziale.

La I classificata, Silvia Donsella, della classe IIIB della "Rosso di San Secondo" che ha vinto un buono libri da 150 euro, ha realizzato un'Ultima Cena, ispirandosi ad una foto della Vara in Cattedrale, rivista in modo molto originale con la tecnica dello sfumato e in stile graphic novel. La seconda classificata, Erica Giannavola della classe IID della "G. Verga" ha realizzato un S. Michele con taglio fotografico, molto fresco e giovane, vincendo così 100 euro in buoni libro. La terza, infine, Selim Leone, della IIID della "Rosso di san Secondo", premiata con 50 euro in buoni libro, ha realizzato un S. Michele polimaterico a difesa della città per sconfiggere il Coronavirus, un'attualizzazione delle capacità di guarigione del Santo molto interessante.

Durante la cerimonia di premiazione (che si può rivedere al link https://www.facebook.com/watch/live/?ref=watch_permalink&v=379576393894100) la prof.ssa Giusi Iannuzzo, vicaria della Dirigente, ha sottolineato l'importanza dell'evento, il primo in presenza dopo la pandemia, che si è caratterizzato per ricchezza e profondità dell'esperienza, ringraziando contestualmente la prof.ssa Maria Grazia Trobia, docente di tedesco, responsabile dei progetti Erasmus del Liceo, che si è spesa con gli studenti della IVAL per la meticolosa organizzazione dell'evento.

L'emozione nel vedere tutti i ragazzi colmi della gioia dell'incontro è stata impareggiabile: grazie all'Europa si riparte con nuova energia dopo un periodo davvero complesso, nella certezza che aprirsi a nuove esperienze possa essere davvero ciò che funge da volano per una ripartenza che per la scuola è davvero fondamentale. E se lo è per la scuola certamente lo sarà per il Paese.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
ErasmusDays, il liceo Classico di Caltanissetta ha ospitato gli studenti di altri istituti

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta