ricerca il tuo profilo
Seguo News
Il duplice omicidio di Gela: la madre delle sorelline era ossessionata dal caso di Loris
Cronaca
Visite4684

Il duplice omicidio di Gela: la madre delle sorelline era ossessionata dal caso di Loris

Giusy Savatta era ossessionata da Veronica Panarello, la donna di Santa Croce Camerina condannata per aver ucciso il figlio Loris disoli 8 anni. Avre...

Redazione
31 Dicembre 2016 08:22

Giusy Savatta era ossessionata da Veronica Panarello, la donna di Santa Croce Camerina condannata per aver ucciso il figlio Loris disoli 8 anni. Avrebbe seguito con attenzione tutta la vicenda, le varie trasmissioni televisive dedicate al piccolo Loris e agli intrighi familiari emersi durante le indagini, le varie versioni fornite dalla donna agli inquirenti. Sarebbe uno dei dettagli emersi dalle indagini sulla tragedia consumatasi martedì scorso in via Passaniti, a Gela, dove Giusy Savatta ha ucciso le sue due bambine, Maria Sofia e Gaia di 9 e 7 anni. Un particolare che sarebbe emerso nel corso delle indagini e delle testimonianze raccolte dagli inquirenti nelle ore successive alla scoperta del drammatico duplice delitto. Un dettaglio che sicuramente non spiega il gesto compiuto dall’insegnante di sostegno, ma che sarebbe finito nelle delicate indagini che la Procura sta effettuando e che quindi adesso, così come gli altri elementi raccolti, è al vaglio degli inquirenti. (Fonte Donata Calabrese, Gds.it) https://caltanissetta.gds.it/2016/12/31/le-indagini-sullomicidio-delle-sorelline-di-gela-la-madre-era-ossessionata-dal-caso-di-loris_610408/

Condividi Notizia
Commenti
Il duplice omicidio di Gela: la madre delle sorelline era ossessionata dal caso di Loris

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta