ricerca il tuo profilo
Seguo News
Disoccupazione. Capone (Ugl): ’Il Sud lasciato alla deriva, manca la politica della ricollocazione”
Politica
Visite656

Disoccupazione. Capone (Ugl): ’Il Sud lasciato alla deriva, manca la politica della ricollocazione”

’L'Italia del lavoro resta spaccata in due: a fronte di un Nord che prova, fra mille difficoltà, a ripartire, c'e' un Sud assolutamente fermo con un t...

Redazione
02 Settembre 2015 07:11

“L'Italia del lavoro resta spaccata in due: a fronte di un Nord che prova, fra mille difficoltà, a ripartire, c'e' un Sud assolutamente fermo con un tasso di disoccupazione quasi tre volte superiore a quello del settentrione e il doppio di quello del Centro”. Lo afferma il segretario generale dell'Ugl, Francesco Paolo Capone, commentando i dati Istat della giornata di ieri. Per Capone il Governo non ha messo in campo risposte efficaci. ''Il bonus occupazionale - ha proseguito il rappresentante sindacale - ha distolto risorse prima destinate al Mezzogiorno per indirizzarle in larga parte verso le imprese delle regioni settentrionali. Così anche contro la disoccupazione di lunga durata non c'è nulla: il Governo ha pensato solo alla flessibilità in uscita, lasciando assolutamente scoperta la fase della ricollocazione e delle politiche attive. Ancora oggi, l'Agenzia nazionale per l'occupazione rimane un oggetto misterioso nei contenuti e nei tempi di attuazione. Ormai - conclude - l'immagine dell'Italia a due velocità non risponde più alla realtà, perché il Paese si è spezzato in due, con il Sud lasciato totalmente alla deriva''.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Disoccupazione. Capone (Ugl): ’Il Sud lasciato alla deriva, manca la politica della ricollocazione”

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta