ricerca il tuo profilo
Seguo News
Depistaggio Borsellino, Fiammetta: "Sulle indagini ci sono alti livelli di responsabilità"
Cronaca
Visite1662

Depistaggio Borsellino, Fiammetta: "Sulle indagini ci sono alti livelli di responsabilità"

A parlare è la figlia del giudice ucciso dalla mafia, oggi in aula bunker a Caltanissetta dove è in corso l'esame di Vincenzo Scarantino

Redazione
16 Maggio 2019 14:11

 "Tutto questo non doveva succedere ed è inammissibile che sia successo. Sono senza parole. Oggi nel 2019 siamo ancora ad ascoltare Scarantino e questi tre sono qui con la loro bella faccia. Io posso dire solo che è innamissibile che tutto ciò sia avvenuto sotto gli occhi di poliziotti e magistrati". Lo ha detto Fiammetta Borsellino, durante una pausa del processo che si celebra a Caltanissetta per il depistaggio delle indagini sulla strage di via D'Amelio, che vede imputati tre poliziotti. "Stiamo partecipando a un segmento dell'accertamento della verità sul piano giudiziario di tre poliziotti - ha proseguito - ma vi sono responsabilità ad alti livelli. Parlo del Csm, della Corte di Cassazione, procura generale. Organismi dai quali sono stata più volte coinvolta e io oggi mi aspetto una risposta". (AGI)

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Depistaggio Borsellino, Fiammetta: "Sulle indagini ci sono alti livelli di responsabilità"

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta