ricerca il tuo profilo
Seguo News
Coronavirus, posti pieni al Cervello e a Partinico: "Ricoverati anche 50enni con polmoniti gravi"
Cronaca
Visite1600

Coronavirus, posti pieni al Cervello e a Partinico: "Ricoverati anche 50enni con polmoniti gravi"

Al Cervello è piena anche la terapia intensiva, come conferma il dottor Baldo Renda che lancia l'allarme

Redazione
08 Gennaio 2021 08:25

Il Coronavirus dilaga a Palermo. E le conseguenze si fanno sentire anche negli ospedali. Allo scoppio di focolai, come quelli registrati ieri a Villa Sofia e al Policlinico, segue l'affollamento dei reparti.

I posti letto sono esauriti al Covid Hospital del Cervello e da ieri sera anche all'ospedale di Partinico dove, come scrive Fabio Geraci sul Giornale di Sicilia in edicola, in appena 24 ore sono state ricoverate una trentina di persone con il Covid-19. Gli ultimi otto pazienti, arrivati a tarda notte, sono stati trasferiti dall'ospedale Cervello che ormai è pieno esaurendo così gli 83 posti a disposizione della struttura sanitaria di Partinico.

Al Cervello è piena anche la terapia intensiva, come conferma il dottor Baldo Renda che lancia un allarme: "Nella prima ondata la fascia era superiore ai 70-75 anni, ora abbiamo cinquantenni e sessantenni che presentano forme di polmonite molto gravi, difficilissime da curare anche con terapie intensive massimali. Molto di loro non avevano altre malattie pregresse".

Al Cervello nel tardo pomeriggio di ieri c'erano 38 persone e quattro in attesa con un indice di sovraffollamento del 190 per cento; a Villa Sofia 54 presenze con nove che aspettavano la visita e 35 in trattamento all'ospedale Civico.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Coronavirus, posti pieni al Cervello e a Partinico: "Ricoverati anche 50enni con polmoniti gravi"

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta