ricerca il tuo profilo
Seguo News
Coronavirus, in Italia superati i 20 mila malati. I morti sono 1.809, i guariti 2.335
Cronaca
Visite1838

Coronavirus, in Italia superati i 20 mila malati. I morti sono 1.809, i guariti 2.335

"Rimane ferma la percentuale del 10% di pazienti in terapia intensiva", ha detto Borrelli

Redazione
15 Marzo 2020 18:41

Superati i 20mila malati di coronavirus in Italia: sono complessivamente 20.603, con un incremento rispetto a sabato di 2.853, mentre il numero complessivo dei contagiati - comprese le vittime e i guariti - ha raggiunto i 27.747. Il dato è stato fornito dal commissario per l'emergenza Angelo Borrelli in conferenza stampa alla Protezione Civile.

Da ieri sono 368 i nuovi deceduti legati all'epidemia di coronavirus in italia (sabato l'aumento era stato di 175), portando il totale dei morti a 1.809, mentre in tutto i guariti sono 2335. Dei 20.603 casi positivi 9.268 sono in isolamento domiciliare senza sintomi o con sintomi lievi, 1.672 sono in terapia intensiva. "Rimane ferma la percentuale del 10% di pazienti in terapia intensiva", ha detto Borrelli, che ha poi confermato che la situazione più problematica resta quella della Lombardia.
 

Il capo della Protezione civile ha poi richiamato al rispetto delle norme: ""Faccio un richiamo alle regole: bisogna uscire soltanto per esigenze lavorative, cure mediche e spesa. Bisogna limitare al massimo i viaggi e le uscite fuori dalle abitazioni".

La situazione in Lombardia

"Oggi in Lombardia abbiamo avuto 252 morti, sono 1.218 in totale". Sono i dati diffusi dall'assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera. "I positivi sono 13.272, più 1.587 - ha detto - i ricoverati in ospedale sono 4.898, più 602 rispetto a ieri, c'è una crescita costante ma non esponenziale. In terapia intensiva aumentano solo di 25, 757 in totale, un dato molto più ridotto rispetto alla media di 45. Ma non cantiamo vittoria, anche perché i decessi sono 1.218, con una crescita di 252".

È Bergamo la provincia con più contagiati: 3.416 con un aumento in un giorno di 552. A Brescia i contagi sono 2.473 (+351), a Cremona 1.792 (227), a Pavia 722 (100), a Mantova 327 (60), Monza e Brianza 339 (+115). Nella città metropolitana di Milano i contagiati sono 1.750 (+200) di cui 711 in città (79), dunque con numeri in proporzione alla popolazione più bassi di altre zone.

"Le terapie intensive sono l'aspetto più delicato - ha continuato Gallera -, non l'unico perché ci sono ospedali che dopo 24 giorni sono davvero allo stremo e sono molto saturi". Gallera ha spiegato in Regione sono disponibili ora 1.200 posti di terapia intensiva, allestiti con "uno sforzo titanico che sorprende, stupisce e commuove anche noi". Quindi, ha spiegato Gallera, "siamo passati da 724 a 1.200 posti e si è recuperato un buon margine rispetto ai numeri che avevamo ieri, grazie alla grande capacità delle strutture che stanno dando risposte utilizzando tutto quello che hanno".

Condividi Notizia
Commenti
Coronavirus, in Italia superati i 20 mila malati. I morti sono 1.809, i guariti 2.335

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta