ricerca il tuo profilo
Seguo News
Coronavirus in crescita, si verso una proroga dello stato di emergenza e del green pass
Attualita
Visite1243

Coronavirus in crescita, si verso una proroga dello stato di emergenza e del green pass

Prorogare l’attuale stato di emergenza è tecnicamente impossibile se non limitatamente e fino al 31 gennaio del 2022

Redazione
01 Novembre 2021 16:23

La lotta al Covid continua e non va abbassata la guardia. Lo sa bene il governo che monitora costantemente i dati ed è pronto ad un nuovo stato di emergenza, con la curva dei contagi in risalita. Ed è stato proprio il ministro alla Salute, Roberto Speranza, a non escludere una proroga sia per lo stato d'emergenza che per il green pass. Prorogare l'attuale stato di emergenza è tecnicamente impossibile se non limitatamente e fino al 31 gennaio del 2022 (fu introdotto durante l'emergenza Covid per la prima volta a fine gennaio 2020). La durata dello stato di emergenza nazionale, come previsto dall'articolo 24 del decreto legislativo 1/2008, non può infatti superare i 12 mesi ed è prorogabile per non più di ulteriori 12 mesi. Ecco perché sarebbe possibile estenderlo solo fino al 31 gennaio 2022. Però il governo, se lo riterrà opportuno in base alla crescita del contagio, potrà procedere per via parlamentare ed emanare un provvedimento che preveda un nuovo stato di emergenza.

Ciò ovviamente avrebbe ripercussioni anche sullo smart working per le aziende e sulla cassa integrazione. Vengono anche disposte le misure sanitarie, come l'obbligo delle mascherine all'aperto o il distanziamento sociale. Il governo, inoltre, può ricorrere ai Dpcm, che non devono ricevere l'approvazione parlamentare e rimane in funzione la cosiddetta "cabina di regia" alla quale partecipano i vari governatori. Il green pass, così come lo stato d'emergenza, scadrà il prossimo 31 dicembre, ma il governo potrebbe estendere la certificazione, con un decreto a parte, fino a metà anno. Il ministro della Salute ha ribadito che il certificato verde "ci consente di tenere aperti tutti i luoghi della socializzazione, della cultura, i ristoranti, le scuole e le università: in un quadro epidemiologico diverso, faremo naturalmente tutte le valutazioni necessarie".

Il green pass, in questi ultimi mesi, ha accelerato la campagna vaccinale e in vista della possibile terza dose ecco che potrebbe continuare ad essere uno strumento che inviti la popolazione a sottoporsi alle somministrazioni.(Gds.it)

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Coronavirus in crescita, si verso una proroga dello stato di emergenza e del green pass

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta