ricerca il tuo profilo
Seguo News
Coronavirus, impennata di nuovi casi in Sicilia: sono quasi 900. Il bollettino torna a fare paura
Cronaca
Visite3041

Coronavirus, impennata di nuovi casi in Sicilia: sono quasi 900. Il bollettino torna a fare paura

na crescita del 13% dei casi rispetto a giovedì scorso e con meno tamponi effettuati. Nelle ultime 24 ore le vittime sono 20

Redazione
25 Marzo 2021 18:32

Torna a crescere la curva dei contagi da Coronavirus in Sicilia: sono 895 i nuovi contagi registrati su 25.226 tamponi (tra molecolari e test rapidi), il tasso di positività si alza passando dal 2,9% al 3.5%. Una crescita del 13% dei casi rispetto a giovedì scorso e con meno tamponi effettuati, segno che mentre in quasi tutta Italia il virus inizia a dar tregua, nell'Isola l'infezione corre ancora e servirà tempo per vedere dati migliori.

Rimane pressoché stabile il numero delle vittime, che oggi si attesta a quota 20. In aumento il numero di guariti giornalieri (1.268) mentre è stabile la situazione negli ospedali: 813 i ricoverati in regime ordinario (un paziente in più rispetto a ieri) e 118 quelli in terapia intensiva (-1 il saldo totale). Nelle ultime 24 ore sono stati 8 gli ingressi in rianimazione, stesso numero registrano nel bollettino di mercoledì.

Questa la suddivisione dei nuovi casi di oggi per provincia: 347 a Palermo, 176 a Catania, 84 a Siracusa, 80 ad Agrigento, 58 a Messina, 50 a Enna, 45 a Caltanissetta, 28 a Ragusa e 27 a Trapani. Da inizio pandemia sono stati 168.916 i siciliani colpiti dal virus, 4.514 i morti e 148.409 le persone che hanno superato il Covid e sono guarite. In calo il numero degli attuali positivi: 15.994 quelli presenti sull'Isola, di cui 15.063 in isolamento domiciliare obbligatorio.

Nuovo aumento dei casi in Italia: secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute sono stati 23.696 nelle ultime 24 ore; lieve calo per il numero dei tamponi (349.472 a fronte dei 363.767 di ieri), con un tasso di positività al 6,8% inferiore al 7% di giovedì scorso. La curva prosegue quindi nella discesa anche se più lentamente. I morti sono 460, lo stesso numero di ieri, per un totale di 106.799. I ricoverati con sintomi sono 28.424 (14 in meno di ieri), i pazienti in terapia intensiva 3.620 (32 in più, con 260 ingressi del giorno).

Anche oggi la regione con il maggior numero di nuovi casi è la Lombardia (5.046), davanti a Piemonte (2.582), Emilia Romagna (2.070), Campania (2.068), Lazio (2.055) e Puglia (2.033). I casi totali salgono a 3.464.543. I dimessi/guariti di oggi sono 21.673, per un totale di 2.794.888, mentre gli attualmente positivi sono diventati 562.856 (+1.548). I pazienti in isolamento domiciliare sono 530.812, con un aumento di 1.530 unità rispetto a ieri.(Piero Vassallo, Gds.it)

Condividi Notizia
Commenti
Coronavirus, impennata di nuovi casi in Sicilia: sono quasi 900. Il bollettino torna a fare paura

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta