ricerca il tuo profilo
Seguo News
Concorso nazionale "Uno, nessuno e centomila", mensione speciale per un gruppo di studenti del Liceo Classico di Gela
Eventi
Visite2010

Concorso nazionale "Uno, nessuno e centomila", mensione speciale per un gruppo di studenti del Liceo Classico di Gela

Il concorso si è svolto ad Agrigento. In gara ben 227 scuole comprese quelle italiane in 16 nazioni del mondo

Redazione
11 Maggio 2019 19:52

Menzione speciale per  un gruppo di studenti del Liceo Classico "Eschilo" alla terza edizione del Concorso nazionale "Uno, nessuno e centomila"  svoltosi ad Agrigento e dedicato a Luigi Pirandello.In gara ben 227 scuole comprese quelle italiane in 16 nazioni del mondo. Gli alunni Roberta Susino, Ivan Cafà e Rocco Vella di IV B ,Laura Macaluso di IV D e Francesca Susino di III D guidati dalla prof.ssa Alba Sposto sono stati premiati per la loro originale trasposizione teatrale di una delle novelle pirandelliane, "Paura di esser felice" .Il Concorso è stato organizzato dalla Fondazione Teatro Luigi Pirandello, con l'Usr Sicilia  il Distretto Turistico "Valle dei Templi", l'Accademia di Belle Arti "Michelangelo" di Agrigento e l'associazione "Strada degli Scrittori", in collaborazione con l'Assessorato regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e il Comune di Agrigento. I liceali della scuola diretta da Gioacchino Pellitteri hanno portato in scena al teatro di Agrigento,la "lucida follia" di Fabio Feroni, il protagonista della novella pirandelliana scelta per il concorso .Lo hanno fatto con originalità e capacità teatrali . <È stato un lungo lavoro che ha occupato diversi mesi di studio e di approfondimento dell'opera che il gruppo ha poi adattato per partecipare al concorso - ha commentato la professoressa Alba Spoto, - un forte impegno  ma il risultato raggiunto ci ripaga di tutte le fatiche>.  Durante l' esibizione ad Agrigento l' interpretazione  intensa del liceale Rocco Vella ha particolarmente colpito Marco Savatteri, compositore autore e regista teatrale che ha offerto a Rocco una borsa di studio biennale per la sua Accademia "Casa del Musical". Soddisfazione a nome di tutto il Liceo  per il brillante risultato raggiunto é stato espresso dalla prof.Laura Cannilla: <I nostri ragazzi navigano tra i classici sin dall'inizio del loro percorso scolastico e alla fine arrivano queste soddisfazioni . Ciascuno di loro ha lavorato in maniera intensissima , senza mai trascurare l'impegno scolastico. Siamo davvero orgogliosi di tutti loro>.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Concorso nazionale "Uno, nessuno e centomila", mensione speciale per un gruppo di studenti del Liceo Classico di Gela

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta