ricerca il tuo profilo
Seguo News
Commerciante cinese picchiato e derubato nel Nisseno. Bottino: 70 euro
Cronaca
Visite767

Commerciante cinese picchiato e derubato nel Nisseno. Bottino: 70 euro

Violenta rapina ieri sera in un negozio di abbigliamento gestito da commercianti cinesi in via Capitano Faraci, a Riesi, in provincia di Caltanissetta...

Redazione
26 Luglio 2013 16:50

Violenta rapina ieri sera in un negozio di abbigliamento gestito da commercianti cinesi in via Capitano Faraci, a Riesi, in provincia di Caltanissetta. Poco prima dell'orario di chiusura, due banditi col volto coperto da una calzamaglia sono entrati nell'esercizio commerciale dove hanno affrontato il titolare, un trentaduenne. Apparentemente erano disarmati, anche se uno di loro - secondo la testimonianza del derubato - impugnava un oggetto simile ad un dispersore di scariche elettriche come quello utilizzato dalla polizia americana. Uno dei rapinatori ha mollato uno schiaffo al cinese, strattonandolo sul pavimento. Il complice s'è diretto verso il bancone e ha aperto il registratore di cassa, prendendo la cassettina che conteneva 70 euro in monete. Il resto dell'incasso in contanti, invece, il commerciante lo teneva nella tasca dei pantaloni ma questa circostanza i rapinatori non la sapevano. Arraffato il magro bottino, i balordi sono fuggiti a piedi. I carabinieri hanno acquisito il filmato registrato dall'impianto di videosorveglianza. Durante il colpo i rapinatori sono rimasti in silenzio. Circostanza che complica le indagini, almeno sulla loro provenienza. (in copertina: foto repertorio)

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Commerciante cinese picchiato e derubato nel Nisseno. Bottino: 70 euro

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta