Seguo News
Caltanissetta, l'Airam chiede sostegno per ridonare alla città il "campetto Croce"
Sport
Visite3605

Caltanissetta, l'Airam chiede sostegno per ridonare alla città il "campetto Croce"

L'associazione sportiva vuole ridare vita ad una struttura sportiva che per almeno un ventennio ha rappresentato il luogo di ritrovo degli amanti del basket e dello sport

Redazione
27 Maggio 2017 09:33

Il 25, 26 e 27 maggio, in occasione dell'evento Kalat Nissa Film Festival, l'Associazione Sportiva Dilettantistica Airam, che nell'ultimo quinquennio grazie ai coach Emilio Galiano e Davide Arcarisi ha riscosso continui successi cestistici in ambito provinciale e regionale, ha pubblicizzato in un gazebo posizionato in Corso Umberto, nel tratto antistante l'ex Banca d'Italia, una lodevole iniziativa di cui beneficiera' la nostra Citta', ed in particolare tutti i giovani nisseni.

Si tratta della ristrutturazione del campetto sito in via Dalmazia, conosciuto anche come campetto della via Benedetto Croce (parellela di viale Trieste). Tutti i quarantenni, i cinquantenni ed i sessantenni nisseni amanti del basket e dello sport conoscono bene di quale campetto si tratti, perché stiamo parlando di una struttura sportiva che per almeno venti anni ha rappresentato il più importante luogo di ritrovo dei cestisti e degli sportivi della nostra Citta'.

Gli amanti dello sport sanno bene che i migliori cestisti di Caltanissetta degli anni 80, 90 e dei primi anni del 2000 hanno trascorso intere estati in questo campetto.

In questi ultimi mesi alcuni volenterosi ed impagabili "nostalgici" del campetto, con in testa il professore Emilio Galiano, hanno iniziato ad effettuare alcuni piccoli lavori nel campetto che da circa venti anni e' in uno stato di totale abbandono. Ma la buona volontà e la dedizione di questi "cittadini eroi" non e' sufficiente. Per restituire alla Citta' ed ai nostri figli un campetto posizionato in una zona "centrale", che consentirebbe ai nostri figli di trascorrere le giornate estive (e non solo) in un luogo facilmente raggiungibile, e' necessario l'aiuto delle istituzioni e degli sponsor, nonché di tutti i nisseni che decideranno di devolvere il 5x1000 a questa iniziativa che non può che essere agevolata e sostenuta.

Ad esempio per ripavimentare il campetto a regola d'arte e renderlo utilizzabile in condizioni di massima sicurezza di certo non basta la buona volonta', servono anche aiuti economici di cui beneficerebbero i nostri figli e... perche' no... anche gli adulti.

Per la donazione del 5x1000 il codice fiscale dell'ASD AIRAM da utilizzare e' il seguente: 92037090856.

Si ricorda che la destinazione del 5x1000 e' gratuita, in quanto se non destinata, viene comunque trattenuta dallo Stato.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Caltanissetta, l'Airam chiede sostegno per ridonare alla città il "campetto Croce"

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta