ricerca il tuo profilo
Seguo News
Caltanissetta, pietre contro i poliziotti: ghanese arrestato e condotto in carcere
Cronaca
Visite3019

Caltanissetta, pietre contro i poliziotti: ghanese arrestato e condotto in carcere

L'uomo, che aveva tentato di sottrarsi al controllo, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni

Redazione
26 Maggio 2021 10:21

I poliziotti della sezione volante hanno arrestato Oppong Philip, ghanese 34enne senza fissa dimora, nella flagranza di reato di resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti, nel corso dei servizi di controllo del territorio, ieri hanno fermato l'uomo in viale Stefano Candura. Alla richiesta di esibire i documenti, il 34enne si è scagliato contro di essi tentando di colpirli con due grossi massi raccolti dal bordo della strada. I poliziotti sono riusciti a bloccarlo e condurlo in Questura. L'uomo nel corso del controllo ha aggredito i poliziotti che hanno riportato lievi ferite agli arti. Dopo gli adempimenti di rito il ghanese, su disposizione del Pubblico Ministero presso la locale Procura della Repubblica è stato condotto in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria. Si tratta dello stesso uomo che aveva preso a pietrate la vetrina dell'Eurospin, in quella occasione era stato denunciato. 

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Caltanissetta, pietre contro i poliziotti: ghanese arrestato e condotto in carcere

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta