Seguo News
Caltanissetta, partito per l'Ucraina un mezzo dei vigili del fuoco a sostegno delle attività di difesa civile
Cronaca
Visite3186

Caltanissetta, partito per l'Ucraina un mezzo dei vigili del fuoco a sostegno delle attività di difesa civile

Sono in tutto 38 quelli inviati da tutta Italia, e 3 dalla Sicilia, rispettivamente dai comandi di Caltanissetta, Agrigento e Messina

Rita Cinardi
12 Aprile 2022 16:25

Un mezzo dei vigili del fuoco del comando provinciale di Caltanissetta, un'autopompa serbatoio, è partito per l'Ucraina. Si tratta di un mezzo operativo polivalente idoneo a offrire capacità di risposta operativa non solo dal punto di vista antincendio ma anche per incidentistica stradale e interventi legati a crolli. Nell'ambito delle iniziative poste in essere dal Governo italiano per la guerra in Ucraina, il ministero dell'Interno ha previsto, attraverso il dipartimento dei vigili del fuoco, un sostegno alle attività di difesa civile e protezioni civile nell'ambito del meccanismo europeo di protezione civile, dando un supporto ai vigili del fuoco ucraini attraverso la donazione dei mezzi. Sono in tutto 38 quelli inviati da tutta Italia, e 3 dalla Sicilia, rispettivamente dai comandi di Caltanissetta, Agrigento e Messina. Il mezzo partito da Caltanissetta si imbarcherà a Palermo per Napoli per poi proseguire a Bari da dove, su convoglio ferroviario, insieme ai mezzi del centro sud, raggiungerà la Slovacchia al confine con l'Ucraina. Da qui i vigili del fuoco ucraini provvederanno al ritiro.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Caltanissetta, partito per l'Ucraina un mezzo dei vigili del fuoco a sostegno delle attività di difesa civile

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta