ricerca il tuo profilo
Seguo News
Caltanissetta. Notifica avvisi pagamento, Dierna all'assessora Camizzi: "Momento drammatico, perché non rimandate?"
Politica
Visite2915

Caltanissetta. Notifica avvisi pagamento, Dierna all'assessora Camizzi: "Momento drammatico, perché non rimandate?"

L'ex assessore della giunta Ruvolo suggerisce: "Non vorrei che i motivi fossero altri, per esempio l'Ato, e ora chiedete questi soldi ai cittadini

Redazione
20 Febbraio 2021 14:06

Oltre 38mila avvisi di pagamento di Tari, Tasi e Imu, relativi al 2015 e 2016, sono in corso di notifica in città. "Si tratta di una somma considerevole - aveva dichiarato al giornale La Sicilia, l'assessora Luciana Camizzi - che pensiamo di poter introitare. Ben 6 milioni di euro, non pochi spiccioli, che possono essere utilizzati per i bisogni della città e dei cittadini. In ogni caso è una lotta all'evasione fiscale che va fatta anche per il rispetto di coloro che hanno pagato regolarmente". Pronta è arrivata la replica dell'ex assessore della giunta Ruvolo, Felice Dierna.  "Il pensiero sorge spontaneo - scrive Dierna - ma rilasciare simili dichiarazioni in una foto così sorridente, in un momento così complicato, difficile, drammatico per le tante persone che, soffrono, vivono una situazione economica disagiata, già dapprima e figuriamoci ora, con il lavoro che manca, con la CIG per i tanti operai, con le attività commerciali in grande difficoltà, mi sembra una grande forzatura .
Anche perché, cara Assessora, è dal Marzo 2019 che purtroppo viviamo questo difficile momento, e il Comune non potendo svolgere nessun evento o manifestazione, non ha impegnato nessuna somma, non vorrei che i motivi fossero altri ( ATO), e che ora richiedete queste somme ai cittadini.
Potevate aspettare tempi migliori, le persone non hanno i soldi per comprare gli alimenti per sfamare i loro figli: chieda al Dirigente delle Politiche sociali, quali drammatiche situazioni esistono in città. Sospendete gli avvisi, almeno fino a Dicembre 2021. Una volta i grillini sostenevano che queste decisioni erano prese per "fare cassa", ora che sono nel palazzo della città, hanno dimenticato questi termini . Un'ultima considerazione Assessora, ma lei non dichiarò in una trasmissione radiofonica tra Ottobre e Novembre , che si sarebbe svolto pubblicamente, un consiglio comunale trasparente, avente come oggetto "Debito ATO"? Aspettiamo ancora..."

Condividi Notizia
Commenti
Caltanissetta. Notifica avvisi pagamento, Dierna all'assessora Camizzi: "Momento drammatico, perché non rimandate?"

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta