ricerca il tuo profilo
Seguo News
Caltanissetta, bullismo e cyberbullismo: gli studenti del Mottura a confronto con la polizia
Eventi
Visite2146

Caltanissetta, bullismo e cyberbullismo: gli studenti del Mottura a confronto con la polizia

I due fenomeni, sempre più diffusi fra gli adolescenti, sono stati al centro del Safer Internet Day

Redazione
02 Marzo 2019 11:10

In occasione del Safer Internet Day, presso l'Aula Magna dell'IISS "S. Mottura", si è svolto un importante evento al fine di promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie. L'incontro tenuto dal sovrintendente Giovanni Fasciana, capo della polizia postale di Agrigento e dall'assistente capo Benedetto Schembri, è stato organizzato dalla prof.ssa Cinzia Traina nell'ambito del progetto Etwinning " Safety in the virtual world",  finalizzato ad impartire nozioni giuridiche ed informative agli alunni dell'istituto. La Dirigente Zurli prende la parola per affermare che purtroppo il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo ha raggiunto preoccupanti livelli. Esso è legittimato dal contesto dove è costruito dai pari; successivamente ottiene un rinforzo positivo (grazie anche agli "I like) e viene reiterato come modello da imitare.

 "La rete è cultura" come ha affermato il sovrintendente Fasciana, "ma nasconde delle insidie, perciò è necessario attuare un pian di prevenzione e conseguentemente di repressione dei reati". Per combattere i pericoli insiti nei social media i funzionari della polizia postale hanno proposto di far leva sulla sensibilizzazione e la consapevolezza dei giovani utenti perché non ci siano più né vittime né carnefici. Durante l'incontro sono stati proiettati dei video sul cyber bullismo, sull'adescamento in rete e sulla pedofilia. I relatori hanno voluto sottolineare, infine, l'importanza della collaborazione tra genitori, alunni, docenti e forze dell'ordine per contrastare rischi e pericoli. Il dibattito finale con gli studenti sul tema della sicurezza e della privacy in rete ha fatto registrare numerosi interventi e richieste di chiarimenti. Il team di TeleMottura ha intervistato i relatori e realizzato un servizio per poter diffondere i contenuti della conferenza in italiano ed in inglese.

Condividi Notizia
Commenti
Caltanissetta, bullismo e cyberbullismo: gli studenti del Mottura a confronto con la polizia

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta