Seguo News
"Mare magnum", blitz antidroga a Caltanissetta: 17 imputati alla sbarra. Uno degli indagati lascia il carcere
Cronaca
Visite4605

"Mare magnum", blitz antidroga a Caltanissetta: 17 imputati alla sbarra. Uno degli indagati lascia il carcere

Concessi gli arresti domiciliari a Francesco Catania, 38 anni. Il suo legale, Giuseppe Dacquì, si è rivolto al Tribunale del Riesame

Redazione
19 Febbraio 2021 12:22

Lascia il carcere per andare agli arresti domiciliari Francesco Catania, 38 anni, di Siculiana, uno dei diciassette imputati nel processo per l'inchiesta antidroga "Mare magnum". Il Tribunale della libertà ha accolto la richiesta di sostituzione della misura avanzata dall'avvocato difensore Giuseppe Dacquì, sostenendo l'assenza di esigenze cautelari tali da confermare la custodia in cella. In un primo tempo il Tribunale collegiale nisseno, che sta trattando il processo "Mare magnum" aveva respinto la richiesta del difensore, che quindi ha presentato appello al Tribunale della libertà. Per i diciassette imputati le accuse a vario titolo sono quelle di associazione finalizzata allo spaccio e singoli episodi di smercio di stupefacenti nel nisseno e nell'agrigentino.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
"Mare magnum", blitz antidroga a Caltanissetta: 17 imputati alla sbarra. Uno degli indagati lascia il carcere

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta