Seguo News
Borsa e investimenti: consigli utili per chi comincia a operare oggi sui mercati
Attualita
Visite357

Borsa e investimenti: consigli utili per chi comincia a operare oggi sui mercati

Gli italiani che nell'ultimo biennio hanno deciso di iniziare ad investire in borsa in modo completamente autonomo e senza ricorrere a nessun intermediario sono in grandissimo aumento.

Redazione
16 Dicembre 2021 11:03

Gli italiani che nell'ultimo biennio hanno deciso di iniziare ad investire in borsa in modo completamente autonomo e senza ricorrere a nessun intermediario sono in grandissimo aumento. A rivelarlo sono tutte le indagini del settore che mostrano, in modo chiaro, che la borsa non è più percepita come un ambito in cui possono agire soltanto gli esperti o dove servono particolari competenze per potersi muovere. Certo trattandosi di un ambito d'investimento resta alta la consapevolezza del fatto che sia necessario capire come potersi orientare in questo mondo.

Molte persone riescono però ad ottenere questo risultato attraverso le possibilità che il trading online offre a chi comincia ad operare oggi sui mercati finanziari. Nello specifico, infatti oggi le piattaforme realizzate dai migliori broker del settore offrono una serie importante di strumenti che permettono anche ai principianti di capire come funzionano i vari ambiti di investimento. In ogni caso, prima di iniziare ad operare, è opportuno acquisire le competenze di base per muoversi in autonomia tra i vari asset. A questo proposito, la guida per investire in Borsa per chi comincia messa a disposizione da Mercati24.com, illustra i passi effettuare per sfruttare al meglio le opportunità che il mercato offre.

Sfruttare al massimo le piattaforme
Le piattaforme dei broker più celebri, come ad esempio eToro, OBRinvest, XTB, Plus 500 e Iq Option, presentano degli ottimi strumenti gratuiti che possono essere molto utili a chi investe. Per chi è alle prime armi può essere infatti molto proficuo sfruttare la modalità demo, ovvero realizzare delle simulazioni d'investimento e valutare poi gli effetti che queste avrebbero prodotto nel breve, nel medio e nel lungo termine.

E' molto importante anche sfruttare gli strumenti che le piattaforme mettono a disposizione per la formazione dei traders. In alcuni casi gli iscritti possono replicare gli investimenti fatti da esperti del settore, conoscendone inizialmente l'importo minimo richiesto e il grado di rischio dell'operazione. Inoltre i broker realizzano talvolta anche degli ottimistrumenti di formazione, come ad esempio dei testi scaricabili gratuitamente o dei servizi di assistenza telefonica o persino tramite WhatsApp.

Utilizzare gli strumenti di gestione
Ogni broker di riferimento dispone di un elevato grado di sicurezza, permette di operare in assenza di commissioni e presenta degli ottimi strumenti di gestione degli investimenti. Per chi inizia ad operare sui mercati finanziari è molto importante familiarizzare subito con questi mezzi, magari utilizzando la modalità demo, in modo da non mettere a rischio il budget per l'investimento, fino a quando la persona non avrà compreso esattamente il funzionamento di questi strumenti.

I più importanti sono lo "stop loss" e il "take a profit". Tramite uno stop loss è possibile infatti limitare le perdite nel caso un investimento non andasse nella maniera sperata e ogni investitore può decidere la cifra massima che è disposto a perdere. Per fare un esempio, se una persona investe 100 euro in un titolo o in una criptovaluta può poi fissare un importo, ad esempio di 10 o 15 euro nello stop loss. Se il titolo dovesse poi perdere quota e raggiungere il valore prestabilito dall'investitore, scatterebbe la vendita automatica.

L'importanza dell'informazione
Per chi desidera investire l'informazione è la più grande tecnica di formazione. Attraverso le news del settore e le notizie di macroeconomia è infatti possibile individuare degli ambiti che possono presentare degli ottimi margini di miglioramento e quindi dei potenziali buoni investimenti. Ogni periodo infatti, anche il più complesso, presenta sempre dei comparti che possono crescere nel breve o nel medio termine.

Per gli investimenti a lungo termine è invece molto utile informarsi sulle aziende emergenti che possono ritagliarsi con il tempo importanti quote di mercato e accrescere il proprio valore. Va però precisato che questo tipo d'investimento deve essere sempre ben ponderato, valutando l'affidabilità delle società coinvolte e la caratura dei suoi investitori, in modo da ridurre i rischi. Infine per questo scopo è importante ricordare anche l'importanza di diversificare gli investimenti.

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
Borsa e investimenti: consigli utili per chi comincia a operare oggi sui mercati

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta