ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Anche Caltanissetta entra nella storia: somministrata la prima dose di vaccino anti-covid
Cronaca
Visite11748

Anche Caltanissetta entra nella storia: somministrata la prima dose di vaccino anti-covid

Il primo vaccinato è stato l'infermiere Fabio Giammusso. Grande emozione al primo piano del Sant'Elia dove è stata istituita l'area di somministrazione per il vaccino Covid-19

Rita Cinardi
02 Gennaio 2021 09:54

Il 2 gennaio del 2021 è una data che resterà nella storia della città di Caltanissetta. E' stata somministrata questa mattina all'ospedale Sant'Elia la prima dose di vaccino anti-covid. A sottoporsi a vaccinazione Fabio Giammusso, infermiere di 51 anni che in questi mesi è stato impegnato nella lotta al coronavirus nel reparto di Malattie Infettive. "Confido nella scienza - ha detto - e ho sempre pensato che l'arrivo di un vaccino potesse essere l'unica arma per uscire dalla pandemia". Le dosi - da ogni fiala se ne ottengono 6 - sono state preparate dal responsabile per la preparazione, il farmacista Gianfranco Alaimo insieme alla biologa del laboratorio Covid-19 Valentina Cucchiara. Oggi al Sant'Elia saranno somministrati i primi 90 vaccini. "Ci sentiamo parte della storia - ha detto il dottore Alaimo visibilmente emozionato - sia all'arrivo dei vaccini che nella preparazione delle fiale la nostra è stata una grande emozione. Siamo qui al Sant'Elia dalle 7.30 e questa notte non abbiamo dormito. Le fiale, che sono contenute all'interno di ultrafreezer a una temperatura di -80 gradi sono state trasportate all'ambulatorio per i vaccini all'interno di una borsa frigo per il trasporto di campioni biologici a temperatura controllata con data logger". Presente, oltre al dirigente medico di presidio Benedetto Trobia, anche il responsabile del pronto soccorso infettivologico Alfonso Averna. "Il vaccino è uno strumento importantissimo per fermare la pandemia - ha detto Averna - il virus va avanti insieme all'uomo per cui, se l'uomo ha gli anticorpi il virus si blocca. Il vaccino è stato testato e non ha alcun effetto collaterale. Negli anni i vaccini hanno salvato l'umanita da altre malattie infettive ed è importante iniziare a somministrarlo per arrivare poi al 70-80% della popolazione vaccinata e avere l'immunità di gregge"

Condividi Notizia
Commenti
Anche Caltanissetta entra nella storia: somministrata la prima dose di vaccino anti-covid

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta