ricerca il tuo profilo
Seguo News
Amnesty Inernational nasce anche a Caltanissetta e illumina la fontana del Tritone per chiedere di liberare Patrik Zaki
Eventi
Visite1367

Amnesty Inernational nasce anche a Caltanissetta e illumina la fontana del Tritone per chiedere di liberare Patrik Zaki

Lunedì 8 febbraio, la fontana del Tritone si illuminerà di giallo per dare un forte segnale di sostegno alla richiesta di liberazione dello studente egiziano

Redazione
06 Febbraio 2021 21:41

Patrik Zaki, lo studente egiziano del Master in Studi di genere dell'Università "Alma Mater" di Bologna, fermato all'aeroporto del Cairo il 7 febbraio 2020, è incarcerato ingiustamente da quasi un anno con l'accusa di minaccia alla sicurezza nazionale, incitamento a manifestazione illegale, sovversione, diffusione di notizie false e propaganda per il terrorismo.

L'iniziativa promossa da Amnesty International Italia e seguita in ogni sua fase per la Regione Sicilia, dalla Circoscrizione Sicilia di Amnesty e dalla sua responsabile Avv. Chiara Di Maria, è stata portata all'attenzione del Sindaco, Dott. Roberto Gambino da un gruppo di nisseni composto da Giacomo D'Agostini, Ileana Di Maria, Sonia Zaccaria, Fabio Bontempo, Cristina Cartera e Valeria Ferro, che in questi mesi si stanno formando assiduamente per creare un Gruppo Amnesty nel capoluogo nisseno. Positiva e immediata la risposta del sindaco che ha subito sposato l'iniziativa avvicinando ulteriormente la città di Caltanissetta all'importante e sempre attuale tematica della violazione dei Diritti Umani.  

Condividi Notizia
Commenti
Amnesty Inernational nasce anche a Caltanissetta e illumina la fontana del Tritone per chiedere di liberare Patrik Zaki

Varinia

Non dimentichiamoci di Giulio Regeni.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta