ricerca il tuo profilo
Seguo News
Affissione selvaggia, Gela invasa da necrologi sui muri. Licata: "Rimozione e multe alle agenzie"
Attualita
Visite840

Affissione selvaggia, Gela invasa da necrologi sui muri. Licata: "Rimozione e multe alle agenzie"

Lo dice l'assessore Giuseppe Licata, sostenendo la denuncia del Presidente del Centro Zuppardo di Gela Andrea Cassisi

Redazione
14 Febbraio 2021 15:52

Lo dice l'assessore Giuseppe Licata, sostenendo la denuncia del Presidente del Centro Zuppardo di Gela e annunciando un giro di vite contro chi imbratta la città in barba alle regole. "Le bacheche comunali ci sono e i necrologi devono stare solo entro spazi ben definiti e a ciò destinati" prosegue Licata che promette "multe a chi non rispetta le regole".

"Serve educazione al decoro - continua l'assessore - anche attraverso patti di collaborazione con le associazioni e le scuole, come già abbiamo fatto in alcuni casi. A causa dell'emergenza Covid non abbiamo potuto celebrare la 'Giornata per il decoro urbano', che è mia intenzione istituire con la partecipazione di tutti, ma stiamo provvedendo ad istituire una Consulta del decoro urbano, e naturalmente faremo le dovute modifiche al regolamento in tema di affissioni selvagge per garantire più severità. La repressione però, come dicevo, non basta. Servono collaborazione e senso del bene comune da parte del cittadino, altrimenti ogni sforzo verso questo tema sarà vano. Questa amministrazione sta impiegando risorse, uomini e mezzi per rendere ogni spazio comune sempre più vivibile, riguardo a pulizia e decoro, ma i cittadini devono capire che la pulizia ed il rispetto per l'ambiente che vivono dipende in gran parte da loro. Noi facciamo quotidianamente la nostra parte, e l'amministrazione è dura nel contrastare tutte le forme di degrado - conclude - ma se mancano reciprocità e collaborazione non potremo raggiungere i risultati che la città merita".
 

 

Condividi Notizia
Commenti
Affissione selvaggia, Gela invasa da necrologi sui muri. Licata: "Rimozione e multe alle agenzie"

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta