Seguo News
 La fotografia della Dia sulla mafia nel nisseno: ecco chi comanda in provincia di Caltanissetta
Cronaca
Visite12259

La fotografia della Dia sulla mafia nel nisseno: ecco chi comanda in provincia di Caltanissetta

Secondo la mappa della Direzione Investigativa Antimiafia non ci sarebbero grandi cambiamenti

Redazione
07 Aprile 2022 16:24

In Sicilia occidentale non ci sono grandi cambiamenti nel mondo della criminalità organizzata. Diverso il discorso nella parte orientale dove soprattutto a Catania i clan mafiosi sono in piena operatività. L'articolazione di cosa nostra in provincia di Caltanissetta rimane invariata. Nella parte settentrionale della provincia si rilevano i mandamenti di Mussomeli e di Vallelunga Pratameno sotto l'influenza dei Madonia. Sul versante meridionale si registrano quelli di Riesi e Gela. Nell'ambito di quest'ultimo oltre alla famiglia di Niscemi operano le locali famiglie di cosa nostra degli Emanuello e dei Rinzivillo. A Enna vivrebbe la naturale espansione delle articolazioni di Cosa nostra nissena, catanese e messinese. Nella provincia cosa nostra risulta articolata nelle storiche famiglie di Villarosa, di Calascibetta, di Enna, di Pietraperzia e di Barrafranca. Alle predette risultano collegati gruppi malavitosi che controllano i territori dei comuni di Piazza Armerina, Aidone Agira, Valguarnera Caropepe, Leonforte e Centuripe, Regalbuto, Troina e Catenanuova. 

© Riproduzione riservata

Condividi Notizia
Commenti
La fotografia della Dia sulla mafia nel nisseno: ecco chi comanda in provincia di Caltanissetta

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta