ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
’Voglio diventare presto un Re”: va in scena il musical dei ragazzi della chiesa Santa Flavia
Eventi
visite1428

’Voglio diventare presto un Re”: va in scena il musical dei ragazzi della chiesa Santa Flavia

E siamo a otto repliche. Continuano i preparativi per portare ancora una volta in scena il musical ’Voglio diventare presto un Re”, tratto dal celebre...

Redazione
05 Giugno 2013 21:54

E siamo a otto repliche. Continuano i preparativi per portare ancora una volta in scena il musical “Voglio diventare presto un Re”, tratto dal celebre cartone animato “Il Re Leone” della Walt Disney, organizzato dai giovani della parrocchia Santa Flavia di Caltanissetta. Dopo il tutto esaurito registrato per ciascuno dei sette spettacoli replicati al Teatro “Regina Margherita” di Caltanissetta in meno di un anno, i ragazzi hanno ricevuto la proposta di replicare il musical nell'ambito della rassegna estiva “L’Ancora e L’Aquilone” promossa dall’associazione Nuova Civiltà di San Cataldo. Pronti, dunque, a ritornare sul palcoscenico con lo stesso entusiamo. Lo spettacolo si svolgerà il 5 luglio alle 20.30, nel teatro all’aperto della Locanda del Buon Samaritano, in via Monsignor Cammarata 19, a San Cataldo. Per acquistare i biglietti o ricevere informazioni, contattare i numeri 3274019273 – 3277784922. “Uno spettacolo per grandi e bambini interamente dal vivo, divertente, pieno di colori, di luci e di sorprese - assicura il regista Marco Giacchetto -. Ma anche e soprattutto con una morale importante e con un messaggio forte. Abbiamo impiegato tanto del nostro tempo per realizzare questo spettacolo e l’ennesima richiesta di una replica ci ha reso davvero felici. Non potevamo rifiutare.”. Basta far parlare i numeri, per comprendere le proporzioni dello spettacolo: 250 ore di lavoro per scenografie e costumi, 15 attori principali, 200 metri di stoffe per realizzare i costumi e poi ballerini, scenografi, costumisti, truccatrici per un cast che supera i 60 elementi. “Ed è un bilancio che va sommato agli oltre 3000 spettatori che in sette date hanno riempito il teatro di Caltanissetta aggiunge il regista - che danno l’idea del progetto messo in piedi da questi ragazzi tutt’altro che professionisti del mestiere. “Questi ragazzi - commenta entusiasta padre Onofrio Castelli, parroco di Santa Flavia e guida spirituale di tutto il cast - sono la dimostrazione che il desiderio di stare assieme può vincere qualunque cosa, sono la dimostrazione che esiste una Caltanissetta che non si accontenta di sopravvivere ma che vuole vivere veramente”. Ecco chi fa parte del cast: Benedetto Inserra, Chiara Bannò, Piero Carà, Riccardo Anzalone, Mauro Sillitti, Marco Giacchetto, Ivan Benza, Daniele Mattina, Michele Vitale, Alessandra Siciliano, Marta Bannò, Cristina Napoli, Fabio Mocciaro, Andrea Lattuca, Mario Mattina (attori), Ester La Mendola, Francesca Asarisi, Giulia Asarisi, Serena Melfa, Davide Passanisi, Roberta Bannò, Cristofer Cordaro, Andrea Cammarata, Daniele Stabile, Manfredi D’Agostino, Manuel La Rosa, Giuseppe D’Agostino, Mattia Giacchetto, Robin Salvaggio, Erika Lombardo, Federica Rizzo, Carlo D’Agostino, Federica Taibi, Flavia Miccichè, Michele Gioia, Giuliana D’Agostino, Simone Bannò, Elisabetta Cammarata, Emanuela Miccichè, Sara La Mendola, Alessandra Bannò, Samuela Martorana (animali e iene), Maria Antonina Vitello, Francesca Salerno, Chiara Cappellino, Ester Criscuoli, Noemi D’Agostino, Agnese Anzalone, Alessandra Pilato, Marco Orlando (ballerini), Chiara Stabile, Francesca Carbone, Martina D’Agostino, Roberta Panzica, Martina D’Antoni (leonesse). La regia è di Marco Giacchetto, le coreografie sono curate da “Hathor Accademy” di Maria Antonina Vitello, le scenografie da Mauro Sillitti, Alessandra Bannò, Federica Rizzo, i costumi sono di Enzo Cacciatore, Linda Buggea, Michela Buggea, Graziella Buggea, Filippa La Rosa, Assunta Carbone, il make-up di Elisa Napoli, la grafica di Luca Vasapolli. Il direttore di palco è Davide Passanisi, mentre musiche e service sono a cura di Aldo Miserandino.

Via al Kalat Nissa FilmFestival, la città diventa un set
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
’Voglio diventare presto un Re”: va in scena il musical dei ragazzi della chiesa Santa Flavia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta