ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Voglia di ridare vita, donati gli organi del giovane di Riesi morto nello scontro
Cronaca
visite1758

Voglia di ridare vita, donati gli organi del giovane di Riesi morto nello scontro

C'è chi continuerà a vivere con gli organi espiantati ieri su Salvatore Fiandaca, il riesino di 22 anni morto giovedì mattina nel reparto di Rianimazi...

Redazione
21 Giugno 2013 15:08

C'è chi continuerà a vivere con gli organi espiantati ieri su Salvatore Fiandaca, il riesino di 22 anni morto giovedì mattina nel reparto di Rianimazione di Caltanissetta, dov'era ricoverato a seguito del grave incidente stradale avvenuto una settimana fa. Ieri mattina, dopo la decisione della madre del giovane, Santa Fausciana, di volere donare gli organi del primogenito, l'equipe specializzata ha eseguito l'espianto multiplo. Una scelta di grande generosità che consentirà ad altre persone di potere avere una vita diversa. A Fiandaca sono stati asportati il cuore, il pancreas, i reni, il fegato e le cornee. Ciascun organo ha preso destinazioni diverse: il cuore e il fegato sono partiti scortati dallo staff medico dell'ospedale “Sant'Elia” decollato con l'elisoccorso del “118” di Caltanissetta che è atterrato all'aeroporto di Fontanarossa, e da lì trasferiti con un aereo privato verso Napoli con priorità assoluta. Sì, perché il cuore è stato subito trapiantato su un paziente che necessitava urgentemente del prezioso organo. Un rene e il pancreas sono stati affidati all'Ismett di Palermo, mentre l'altro rene è stato trasferito a Catania e le cornee sono state donate alla banca degli occhi di Villa Sofia. Alle operazioni di trasferimento ha partecipato anche la Croce Rossa di Caltanissetta.

Giallo a Riesi: operaio muore cadendo da una scala, scaricato in ospedale
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Voglia di ridare vita, donati gli organi del giovane di Riesi morto nello scontro
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta