ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Violenta la figlia 14enne di un amico: rinvio a giudizio per un giovane di Favara
Cronaca
visite2936

Violenta la figlia 14enne di un amico: rinvio a giudizio per un giovane di Favara

L’uomo, secondo quanto denunciato dalla ragazza, all’epoca quattordicenne, avrebbe approfittato della momentanea assenza del padre per violentarla

Redazione
26 Gennaio 2020 10:13

Il pubblico ministero della Procura di Agrigento, Elenia Manno, ha chiesto il rinvio a giudizio di un 32enne, di Favara, accusato di avere abusato di una ragazzina, oggi sedicenne, figlia di un amico che l’aveva ospitato in Romania."Ha approfittato dell’assenza di mio padre per violentarmi, gli ho chiesto di fermarsi ma non lo ha fatto". Così la presunta vittima aveva confermato le accuse in occasione dell’incidente probatorio, celebrato lo scorso 27 giugno.
Il trentaduenne, nel 2018, secondo la ricostruzione dell’episodio fatta dalla vittima, sarebbe stato ospitato dal padre della presunta vittima, in Romania. Entrambi cercavano lavoro. L’uomo, secondo quanto denunciato dalla ragazza, all’epoca quattordicenne, avrebbe approfittato della momentanea assenza del padre per violentarla. L’episodio sarebbe avvenuto il 13 agosto. L’udienza preliminare si celebrerà il 10 marzo davanti al gup Stefano Zammuto. (Gds.it)

Spruzzò deodorante a colleghi di colore, pizzaiolo condannato per molestie razziali
News Successiva
Nuovo dramma a Palermo: neonata muore durante il parto
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Violenta la figlia 14enne di un amico: rinvio a giudizio per un giovane di Favara
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta