ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Sciopero dei vigili del fuoco in tutta Italia, a Caltanissetta sit - in presso la sede del Comando Provinciale
Eventi
visite1012

Sciopero dei vigili del fuoco in tutta Italia, a Caltanissetta sit - in presso la sede del Comando Provinciale

La giornata di protesta si terrà il 15 novembre. Le iniziative messe in campo sono scaturite dalla vertenza unitaria del mese di giugno

Redazione
13 Novembre 2019 16:57
  • una valorizzazione effettiva dal punto di vista retributivo e previdenziale del lavoro, unico ed  insostituibile, dei Vigili del Fuoco;  
  • una maggior tutela e garanzia degli infortuni e delle malattie professionali tipiche del lavoro dei Vigili del Fuoco; 
  • un riconoscimento reale della specificità e dell’alta professionalità dei Vigili del Fuoco; 
  • risorse adeguate per il rinnovo del contratto di lavoro;  
  • potenziamento degli organici del Corpo Nazionale finalizzato a diffondere il servizio sul territorio e a tutela della sicurezza dei Vigili del Fuoco. 
Poiché dette risposte non trovano il giusto riscontro nella legge di bilancio in discussione in Parlamento, CGIL CISL UIL VV.F. sono costrette a far sentire il grido di dolore dei Vigili del Fuoco a tutti i cittadini e a tutti i rappresentati del popolo in Parlamento.  

CGIL CISL UIL dei Vigili del Fuoco hanno indetto lo sciopero generale della categoria per il giorno 15 Novembre ed organizzato, per la mattinata della stessa giornata, una manifestazione nazionale presso Piazza Montecitorio e presidi presso tutte le Prefetture del Paese.  Previsto un presidio presso il comando provinciale di Caltanissetta.Le iniziative messe in campo sono scaturite dalla vertenza unitaria dello scorso mese di giugno con cui abbiamo rappresentato ai Governi le problematiche che coinvolgono i Vigili del fuoco e il servizio da assicurare alla cittadinanza.  
In particolare, abbiamo richiesto: 

  • una valorizzazione effettiva dal punto di vista retributivo e previdenziale del lavoro, unico ed  insostituibile, dei Vigili del Fuoco;  
  • una maggior tutela e garanzia degli infortuni e delle malattie professionali tipiche del lavoro dei Vigili del Fuoco; 
  • un riconoscimento reale della specificità e dell’alta professionalità dei Vigili del Fuoco; 
  • risorse adeguate per il rinnovo del contratto di lavoro;  
  • potenziamento degli organici del Corpo Nazionale finalizzato a diffondere il servizio sul territorio e a tutela della sicurezza dei Vigili del Fuoco. 
Poiché dette risposte non trovano il giusto riscontro nella legge di bilancio in discussione in Parlamento, CGIL CISL UIL VV.F. sono costrette a far sentire il grido di dolore dei Vigili del Fuoco a tutti i cittadini e a tutti i rappresentati del popolo in Parlamento.  

"Uscire dalle violenze si può, ma non da soli. Ecco Restart", convegno al Cefpas di Caltanissetta
News Successiva
"Orto in condotta" al plesso Rodari di Caltanissetta, il progetto ha festeggiato i suoi primi 15 anni
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Sciopero dei vigili del fuoco in tutta Italia, a Caltanissetta sit - in presso la sede del Comando Provinciale
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta