ricerca il tuo profilo
attualita
28-10-2020
881

Le reazioni dei baristi siciliani alle misure del decreto anti-Covid

L’obbligo di chiusura anticipata previsto dall’ultimo Dpcm varato dal governo Conte, per cercare di arrestare la seconda ondata della pandemia da coronavirus, preoccupa il settore della ristorazione. Dopo le 18 bar, pub, pasticcerie, ristoranti e gelaterie non potranno più ospitare chi vuole gustare i prodotti seduto al tavolo, ma solo attraverso i servizi di asporto e di consegna a domicilio. Fonte: Meridione News

Facebook Twitter Google +
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Le reazioni dei baristi siciliani alle misure del decreto anti-Covid
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta