ricerca il tuo profilo
cronaca
21-04-2020
1517

Coronavirus, bloccato dall'epidemia, il macellaio foggiano trascorre la quarantena dentro il bosco

Zaino in spalla e pochi soldi in tasca, per dieci mesi Nazario Nesta ha percorso a piedi oltre settemila chilometri prima di ritrovarsi bloccato in Lombardia a causa dell'emergenza coronavirus. Lasciato il lavoro da macellaio, il 28enne era partito il 19 maggio 2019 da San Nicandro Garganico, in provincia di Foggia, dove sarebbe dovuto rientrare una volta completato il giro dell'Italia. Oggi si trova in quarantenda, come la chiama lui, in un boschetto alle porte di Chiuro (Sondrio) e grazie ai rami realizza tutto ciò di cui ha bisogno.

Facebook Twitter Google +
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Coronavirus, bloccato dall'epidemia, il macellaio foggiano trascorre la quarantena dentro il bosco
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta