ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Università: borsa di studio INPS per 454 giovani di talento
Cronaca
visite534

Università: borsa di studio INPS per 454 giovani di talento

Investire sui giovani di talento permettendo loro di cogliere le migliori opportunità formative: con questo obiettivo, l’Inps-Gestione Dipendenti Pubb...

Redazione
21 Luglio 2014 17:03

Investire sui giovani di talento permettendo loro di cogliere le migliori opportunità formative: con questo obiettivo, l’Inps-Gestione Dipendenti Pubblici e la Conferenza dei Collegi Universitari di Merito (CCUM) legalmente riconosciuti dal Ministero dell’Università, hanno rinnovato anche per il 2014 il bando annuale che prevede l’assegnazione di posti a retta agevolata per gli studenti universitari che risiederanno presso i Collegi. La convenzione prevede per l’anno accademico 2014/2015 un totale di 454 posti a concorso per i figli ed orfani di assistiti Inps-Gestione Dipendenti Pubblici, che saranno ripartiti fra i 42 Collegi di Merito su tutto il territorio nazionale. Si consideri che risultano già assegnati lo scorso anno e quindi rinnovati per l’anno 2014/2015, 861 posti, per un totale, quindi, di 1315 beneficiari. «Quello che caratterizza un Collegio di Merito - commenta Angelo Caloia, Presidente della CCUM – non sono solamente le strutture moderne e funzionali, le aule computer, le palestre o le biblioteche, ma le attività formative che vengono proposte agli studenti: tutorato, orientamento, corsi interni, summer school, convegni. In questo modo i residenti sono sostenuti durante gli anni universitari, si laureano in corso con ottimi risultati e trovano lavoro in tempi rapidi». I Collegi di Merito, infatti, sono per loro natura un ambiente di incontro internazionale e multidisciplinare, dove ogni iniziativa formativa è pensata mettendo al centro lo studente e il suo desiderio di crescere in competenze non solo specialistiche, ma soprattutto trasversali, oggi tanto richieste dal mondo del lavoro. I dati relativi all’occupabilità dei residenti confermano che investire sul merito è vincente: il 66% è occupato a un anno dalla laurea, il 36% dopo un mese dalla laurea (dato che sale al 76% nelle regioni del Nord) e un altro 19% entro 6 mesi. «L’innovazione e la progettualità hanno trovato una risposta straordinaria nelle opportunità offerte dai Collegi di Merito – ha affermato Maurizio Manente, Direttore Centrale della Direzione Credito e Welfare Inps – attraverso la convenzione abbiamo consolidato una collaborazione che contribuisce a formare giovani responsabili e aperti al cambiamento; il positivo andamento del primo anno di attuazione ci ha portato a raddoppiare la nostra offerta di posti a vantaggio di giovani motivati e delle loro famiglie». Il bando per partecipare al concorso di assegnazione per uno dei 454 posti in palio sarà a breve disponibile nella sezione appositamente dedicata del sito www.inps.it, raggiungibile attraverso il percorso Home àa Avvisi e Concorsi àa Iniziative Welfare àa Concorsi Welfare àa Bandi Nuovi.

Inspiegabili incendi nel messinese: sgomberate due case
News Successiva
Naufragio nel Canale di Sicilia: recuperati i cadaveri di 5 migranti
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Università: borsa di studio INPS per 454 giovani di talento
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta