ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Un passaparola su Facebook e i fan del maestro Spampinato improvvisano concerto in pub nisseno
Eventi
visite827

Un passaparola su Facebook e i fan del maestro Spampinato improvvisano concerto in pub nisseno

Quando la passione per la musica è forte e quando un’artista si sente sinceramente legato ai propri fan, può accadere anche che, a partire da un sempl...

Redazione
12 Novembre 2013 17:20

Un passaparola su Facebook e i fan del maestro Spampinato improvvisano concerto in pub nisseno Quando la passione per la musica è forte e quando un’artista si sente sinceramente legato ai propri fan, può accadere anche che, a partire da un semplice messaggio su facebook, persone di diverse città decidano di incontrarsi per condividere tale passione insieme con il proprio artista preferito. Questo è quello che è avvenuto domenica al Pub Milano di Caltanissetta, dove un gruppo di 50 fan provenienti dalle varie parti della Sicilia (soprattutto da Catania, Palermo, Siracusa e Caltanissetta), su iniziativa dell’amministratore del gruppo facebook “Vincenzo Spampinato Official Fan Club” Antonio Allori e del Maestro Vincenzo Spampinato, si sono dati appuntamento per vivere una giornata che, come sostenuto dagli stessi fan presenti al raduno, si è sin da subito rivelata densa di emozioni dovute non soltanto al fatto di aver potuto pranzare, parlare, ridere e cantare con Vincenzo Spampinato, ma anche a quello di aver potuto incontrare personalmente amici fino a quel momento conosciuti solamente tramite facebook. La giornata è iniziata con l’arrivo di Vincenzo Spampinato (il quale durante la sua carriera artistica ha scritto canzoni di successo per cantanti come Riccardo Fogli e Viola Valentino, ha partecipato a dei tour con cantanti affermati come Vasco Rossi e ha interpretato brani in duetto con grandi esecutori come Franco Battiato, Lucio Dalla ed Eros Ramazzotti) dimostratosi sin da subito molto disponibile con i suoi fan, sempre pronto alla battuta e a farsi fotografare insieme a loro come se fossero stati amici di vecchia data, poi pranzo tutti insieme e, successivamente, il concerto, un vero e proprio regalo di Vincenzo Spampinato ai suoi fan. Spampinato, accompagnato da un fan che suonava la chitarra, si è esibito in alcuni dei suoi pezzi più famosi, tra i quali “L’amore nuovo”, “Muddichedda Muddichedda”, “Ci ni voli tempu”, “Veni cca”, “Bella e il vento”, descrivendo, tra una un’esibizione e l’altra, il tema delle canzoni e il perché le aveva scritte. Non sono mancati momenti forti di riflessione relative agli attuali tempi di crisi; “i sognatori cambieranno il mondo”, recita il testo della canzone Bella e il vento. "A prescindere dalla fazione politica spero che arriverà qualcuno che possa meritare veramente di governare il paese", ha affermato Spampinato sottolineando il messaggio di speranza perpetrato dalla canzone stessa. E al fan che gli ha domandato come avesse preso l’esclusione della sua canzone dal prossimo Festival di Sanremo, Spampinato ha risposto: "Non mi interessa perché non scrivo per notorietà ma per diffondere un messaggio, per colpire il cuore delle persone e dare speranza". L’incontro si è concluso con l’annuncio di un concerto che si terrà il 17 dicembre al Teatro Margherita di Caltanissetta, lasciando i fan soddisfatti e felici per aver avuto l’opportunità di vivere una vera e propria esperienza artistica lontana dall’uso commerciale che ormai si fa della musica. "Solo un termine per descrivere la giornata di domenica: immensa. E immense sono state le emozioni che rimarranno eterne in ognuno di noi", ha dichiarato l’organizzatore del raduno Antonio Allori. OFELIA LA PAGLIA

A Sutera tre giorni di eventi per ricordare Lillo Zucchetto, lo "sbirro" della Catturandi ucciso dalla mafia
News Successiva
Il 12 novembre 1881 la tragedia di Gessolungo: oggi ricordati gli 81 minatori e i "carusi" morti nel disastro
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Un passaparola su Facebook e i fan del maestro Spampinato improvvisano concerto in pub nisseno
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta