ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Un omaggio a Jimi Hendrix domani al Margherita suona il jazzista Jean-Paul Bourelly
Eventi
visite585

Un omaggio a Jimi Hendrix domani al Margherita suona il jazzista Jean-Paul Bourelly

Un omaggio al genio di Jimi Hendrix organizzato dal Circuito Jazzistico Siciliano. Domani, dalle ore 21.30 la rete culturale che vede insieme l’associ...

Redazione
15 Gennaio 2014 11:46

Un omaggio a Jimi Hendrix domani al Margherita suona il jazzista Jean-Paul Bourelly Un omaggio al genio di Jimi Hendrix organizzato dal Circuito Jazzistico Siciliano. Domani, dalle ore 21.30 la rete culturale che vede insieme l’associazione Catania Jazz di Catania, l’associazione Musiche di Palermo, l’associazione Musicarte di Caltanissetta e la cooperativa Arte E A Capo di Milazzo porteranno al teatro Margherita di Caltanissetta Jean-Paul Bourelly. Il vulcanico chitarrista e compositore, classe 1960, ha sempre visto Jimi Hendrix come un “faro” grazie al quale orientarsi. Il genio nero di Seattle, come amano definirlo i suoi fans, sarà affiancato dal batterista Kenny Martin e dal bassista Darryl Taylor. Il progetto Kiss The Sky – Omaggio a Jimi Hendrix ha fissato in cartellone più date e, dopo la performance nel capoluogo nisseno, farà tappa venerdì 17 gennaio al Catania Sheraton Hotel per Catania Jazz; e sabato 18 gennaio al Teatro Trifiletti di Milazzo per Milazzo Jazz. A partire da questo tour e fino alla fine delle 4 stagioni, le associazioni del Circuito mettono in atto la manifestazione di protesta chiamata “1 euro sospeso” contro i tagli operati dalla Regione Siciliana ai contributi alle associazioni concertistiche siciliane. Tra le “vittime” di questi tagli indiscriminati proprio l’associazione Musicarte di Caltanissetta, dopo 23 anni di attività concertistica. Jean-Paul Bourelly – uno che vanta collaborazioni di rango da Miles Davis a Cassandra Wilson – dirama le sue radici nel funk e nel blues che sa, come nessun altro, suonare la chitarra come uno strumento percussivo con le corde. “C’è una profonda connessione tra il funk e nuovi territori musicali di oggi che Hendrix avrebbe apprezzato – spiega l’artista -. Noi stiamo tentando di coprire quel territorio. Ho sempre sentito che la chitarra non fosse solo uno strumento rock’n’roll ma un canale nel quale io potessi cogliere tutte le sfumature delle esperienze della mia vita”.

Pacetto & Amoruso travolgono con funk,nu disco e indie dance: sabato sera al Corona Wine Bar
News Successiva
DoniAmo la cultura: i giovani democratici raccolgono oltre 200 libri per associazioni e case famiglia
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Un omaggio a Jimi Hendrix domani al Margherita suona il jazzista Jean-Paul Bourelly
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta