ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Uccide il vicino di casa perché faceva il barbecue: "Mi arrivava fumo nel terrazzo"
Cronaca
visite5072

Uccide il vicino di casa perché faceva il barbecue: "Mi arrivava fumo nel terrazzo"

Secondo le prime indagini i due uomini litigavano sempre per questioni di vicinato da mesi

Redazione
22 Agosto 2018 12:20

E' stato fermato la scorsa notte in un magazzino alla Marinella a Palermo Pietro Billitteri, 60 anni, che ieri sera avrebbe ucciso Cosimo D'Aleo, vicino di casa che abita al piano terra della palazzina in via Sferracavallo 130. L'indagato vive al primo piano della stessa palazzina e durante l'interrogatorio avrebbe confessato il delitto: "Il vicino faceva il barbecue per strada e impuzzava il mio terrazzo". Secondo le prime indagini i due uomini litigavano sempre per questioni di vicinato da mesi. Ieri Billitteri - anche secondo alcuni testimoni- si è lamentato del fumo che dalla strada saliva fino a casa sua poi è andato nel suo appartamento ha preso una pistola e ha sparato a D'Aleo. Quindi è fuggito a bordo della sua Ford Fiesta ritrovata in via Verne. I poliziotti l'hanno fermato con l'accusa di omicidio. (ANSA9
   

Caltanissetta, scontro tra due auto: in ospedale i genitori dei deputati Cancelleri
News Successiva
Uccide i suoi due figli mentre stavano dormendo e poi si suicida
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Uccide il vicino di casa perché faceva il barbecue: "Mi arrivava fumo nel terrazzo"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta