ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Trovati morti in auto a Pordenone, ragazza di Agrigento e il fidanzato uccisi a colpi di pistola. Non si trova l’arma
Cronaca
visite534

Trovati morti in auto a Pordenone, ragazza di Agrigento e il fidanzato uccisi a colpi di pistola. Non si trova l’arma

Appare sempre più probabile l'ipotesi del duplice omicidio per la coppia trovata morta ieri sera nell'auto parcheggiata all'esterno del Palazzetto del...

Redazione
18 Marzo 2015 09:46

Appare sempre più probabile l'ipotesi del duplice omicidio per la coppia trovata morta ieri sera nell'auto parcheggiata all'esterno del Palazzetto dello sport di Pordenone. Gli investigatori, infatti, non hanno trovato ancora l'arma che ha ucciso Trifone Ragone, 29 anni, di Monopoli (Bari), e la convivente Teresa Costanza, trentenne di Agrigento. Quattro i colpi di pistola calibro 7,65: tre contro la donna e uno contro l'uomo. Questo aveva fatto pensare in un primo momento a un omicidio-suicidio. Ma il mancato ritrovamento dell'arma ha ribaltato ogni ipotesi della prima ora. E' stato un istruttore di judo ad accorgersi della presenza di due persone prive di vita nell'abitacolo di un'utilitaria, nel parcheggio vicino all'impianto. Ragone si era allenato in palestra con i pesi, poi è uscito e poco dopo è stato trovato morto assieme alla compagna all'interno della loro vettura, una Suzuki Alto. E' accaduto attorno alle 20. L'istruttore di judo ha notato il veicolo con il finestrino rotto e due giovani esanimi e in una pozza di sangue, con ferite d'arma da fuoco alla testa. Sul posto sono arrivati dapprima i vigili del fuoco del Comando provinciale, che si trova esattamente di fronte alla struttura sportiva: i primi vigili sono accorsi addirittura a piedi, richiamati dalle richieste di soccorso, ma constatato di non poter più fare nulla per gli occupanti del veicolo hanno atteso l'arrivo del 118 e dei carabinieri. La zona è stata immediatamente transennata per permettere i rilievi degli esperti della scientifica. Ragone era sottufficiale dell'esercito in servizio al 132° reggimento Carri di Cordenons, che fa parte della Brigata Corazzata Ariete. La Costanza, laureatasi alla Bocconi nel 2010 in marketing management, era dipendente delle assicurazioni Generali. La coppia viveva a Pordenone da un paio d'anni. L'uomo era piuttosto noto negli ambienti della pesistica dove aveva ottenuto anche buoni risultati agonistici. Un paio d'anni fa aveva anche vinto la selezione di Lignano (Udine) del concorso di 'Mister Friuli Venezia Giulia'.

“Così insegniamo ai bambini il rispetto dell’ambiente”. A Caltanissetta avviato il progetto pilota “Cibo dal cielo”
News Successiva
Ovile-lager a Xirbi, blitz di Striscia la Notizia. Edoardo Stoppa aggredito dall'allevatore
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Trovati morti in auto a Pordenone, ragazza di Agrigento e il fidanzato uccisi a colpi di pistola. Non si trova l’arma
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta