ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Stabile Nisseno. "Domenica pomeriggio a teatro", continua la campagna abbonamenti
Eventi
visite945

Stabile Nisseno. "Domenica pomeriggio a teatro", continua la campagna abbonamenti

Michela Andreozzi Continua la campagna abbonamenti alla Stagione Teatrale 2016/2017, denominata ’Domenica Pomeriggio a Teatro” che si terrà al Teatr...

Redazione
24 Ottobre 2016 11:40

Michela Andreozzi Continua la campagna abbonamenti alla Stagione Teatrale 2016/2017, denominata “Domenica Pomeriggio a Teatro” che si terrà al Teatro Regina Margherita di Caltanissetta con la direzione artistica di Giuseppe Speciale. Per la Stagione Comica Domenicale organizzata dal Teatro Stabile Nisseno, quella di quest’anno è la XVII^ edizione. Sono, infatti, diciassette anni che la maggiore compagnia teatrale nissena porta a Caltanissetta spettacoli di qualità con professionisti di alto livello. Diciassette anni che il pubblico nisseno e della provincia segue, riempiendo il teatro, gli spettacoli racchiusi nel cartellone stagionale. Quest’anno sono dieci gli spettacoli scelti dal direttore artistico Giuseppe Speciale, tutti brillanti, tutti comici. Si parte il 27 Novembre 2016 per finire il 02 Aprile 2017. Ad aprire la Stagione Teatrale 2016/2017 il 27 Novembre sarà la compagnia del Teatro Stabile Nisseno che per l’occasione porterà n scena la commedia comica “Tutti pazzi per l’€uro”. Giovedì 15 Dicembre arriverà a Caltanissetta l’affascinante attore Sergio Muniz, la bellissima Francesca Nunzi e l’attore, regista e autore Diego Ruiz con una commedia brillante dal titolo “Cuori Scatenati”. Una coppia, scoppiata da anni, si incontra clandestinamente per un pericoloso ritorno di fiamma. Quella che doveva essere una notte di passione - grazie all'arrivo di un maldestro ladro di origini spagnole - si trasforma in una serata esilarante. Domenica 15 Gennaio, per la prima volta a Caltanissetta ci sarà Danila Stalteri attrice romana che fin dagli esordi alterna la passione per il teatro a quella per il cinema e la televisione. Elio Pandolfi Tra i suoi ultimi lavori, il film di Rai uno “Diario di un maniaco per bene“, “Madre, aiutami“, con Virna Lisi, “Provaci Ancora, Prof. 5“, “Un Passo dal Cielo 2“, “Terra Ribelle“, per citarne alcuni. A Caltanissetta porterà “Manco fossi Laura Chiatti…” una commedia brillante, a tratti drammaticamente divertente, una carrellata di personaggi, uno spaccato di vita reale. Illusioni, delusioni, speranze, miserie, che spesso si celano dietro il sorriso di chi “fa spettacolo” e che, come spesso accade, ha assistito al “boom” artistico di altri colleghi. Domenica 29 Gennaio Emanuele Puglia e Cosimo Coltraro porteranno in scena il loro cavallo di battaglia “L’alba del terzo millennio”. Domenica 5 Febbraio Caltanissetta e il pubblico del teatro Margherita avrà l’onore di ospitare per la prima volta in città il novantenne Elio Pandolfi. Artista elegante e versatile in settant’anni di carriera ha praticamente fatto tutto: radio, televisione, teatro, cinema, doppiaggio. A Caltanissetta sarà presente con Cristina Pastorello e Claudia Rondelli con uno spettacolo che lo stesso attore definisce uno scherzo teatrale “Peccati di gola”. Domenica 12 Febbraio ritorna a Caltanissetta dopo i successi delle due ultime stagioni teatrali Michela Andreozzi attrice poliedrica che si divide tra cinema, teatro e televisione. Don Matteo, I Cesaroni, La squadra, Un posto al sole e in questi giorni protagonista su canale 5 con Sabrina Ferilli in “Rimbocchiamoci le maniche” Lo spettacolo che porterà al Teatro Margherita s’intitola “Ring” insieme a lei in scena ci sarà anche Massimiliano Vado attore di teatro, fiction televisive e cinematografiche come Cento vetrine, Distretto di Polizia, Il restauratore con Lando Buzzanca tanto per citarne qualcuna. Laura Freddi Martedi 14 Marzo “Minchia signor Tenente”, uno spettacolo che affronta un tema difficile e spinoso con intelligenza, ironia e sensibilità: si parla di mafia, ma in modo incredibilmente comico e originale, si ride tanto e, alla fine, si riflette. La comicità che accompagna lo spettacolo è esilarante, travolgente, originale e tradizionalista. Protagonisti della commedia Antonio Grosso che ne è anche l’autore, Gaspare Di Stefano, Alessandra Falanga, Francesco Nannarelli , Antonello Pascale, Francesco Stella, Ariele Vincenti e Natale Russo, regia Nicola Pistoia. Domenica 19 Marzo a calcare il palcoscenico del Teatro Margherita ci sarà un cast tutto al femminile: Cinzia Berni, Laura Freddi, Ketty Roselli e Maria Pia Timo, con l’unica eccezione maschile, quella di Thomas Santu, conosciuto dal pubblico del Teatro Margherita per essere stato la stagione passata protagonista insieme a Manuela Aureli e Milena Miconi nella commedia l’uomo perfetto. Lo spettacolo che porteranno in scena sarà “Ricette d'amore”, una commedia spiritosa che fa ridere e, al tempo stesso, riflettere. La differenza tra uomo e donna c'è, ma non si vede, oppure non c'è ma si fa finta che ci sia? Domenica 26 Marzo sarà di scena per la prima volta a Caltanissetta Federica Cifola, una di quelle comiche che quando parla di se è spiazzante come poche al mondo. Lo spettacolo s’intitola “Mamma…zzo”. Uno spettacolo che ironizza sul ruolo di madre, ponendosi dubbi e inquietanti interrogativi. A chiudere la stagione teatrale comica domenicale 2016/2017 altro nome nuovo per Caltanissetta, Antonella Questa, attrice, autrice, traduttrice… sempre in viaggio fra l’Italia e la Francia. Lo spettacolo che ci farà vedere s’intitola “Svergognata”. Cosa succede quando mostriamo quel che siamo veramente o pensiamo? E’ possibile vivere senza fare troppo caso agli “sguardi” altrui, a farsi bastare il proprio? E se sì, come? Questi gli interrogativi sui quali intende far riflettere lo spettacolo Svergognata. caption id="attachment_8733" align="alignleft" width="300" Peppe Speciale In ultima analisi una riflessione del direttore artistico Peppe Speciale: "La cultura, lo spettacolo e la promozione turistica in questo progetto di Stagione Teatrale Domenicale 2016/2017 si coniugano soprattutto con lo sviluppo commerciale, poiché le compagnie e gli artisti nazionali saranno presenti a Caltanissetta con vitto e alloggio a loro carico per due giorni. Particolare molto importante, contribuendo così in un periodo di profonda crisi economica a creare in città quel movimento commerciale (bar, ristoranti, alberghi, B&B, negozi, ecc.), e quel movimento culturale necessario per far crescere e dare i giusti stimoli alla gente. Cercare a tutti i costi degli sponsor che a costo zero( per loro) e secondo me senza nessun ritorno economico si sostituiscano a quello che di solito in tutti i teatri del mondo le compagnie e gli artisti sono abituati a fare di tasca propria ( perché fa parte del loro cachet), cioè pagarsi il vitto (ristorante) e alloggio (alberghi o B&B), oppure portarsi dietro il service audio/luci per lo spettacolo e un’ulteriore perdita economica per la città di Caltanissetta e per le categorie professionali interessate. Un’altra occasione persa per la città di Caltanissetta".

Giornata delle Forze Armate: il 4 novembre cerimonia al Monumento ai Caduti
News Successiva
“Libriamoci” al liceo "Settimo": giornate di lettura e incontri con gli autori
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Stabile Nisseno. "Domenica pomeriggio a teatro", continua la campagna abbonamenti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta